in

YouTube TV è un buon affare?

Nel 2020, molti di noi sono stati costretti a rimanere a casa a causa dei blocchi imposti dalla pandemia e, di conseguenza, hanno speso quantità crescenti di tempo guardando serie dopo serie di molti servizi di videoteca. Fornitori come Netflix, Sky, Disney + e molti altri si sono tutti affermati come servizio in abbonamento per le nostre esigenze di intrattenimento.

Uno di questi servizi è YouTube TV. In questo articolo, esamineremo se vale la pena acquistare questo particolare servizio in abbonamento e esamineremo se è un buon affare definendo che cos’è esattamente e cosa offre, ea quale prezzo. Così YouTube TV è un buon affare o no?

Cos’è YouTube TV?

YouTube TV è un prodotto di streaming di proprietà di Google che consente ai suoi utenti di trasmettere in streaming sport in diretta e locali oltre a molti altri programmi e le notizie da alcuni dei canali TV più noti e apprezzati. In effetti, ci sono più di 85 canali a cui gli utenti possono accedere e così facendo, la società afferma di offrire “una copertura di rete locale completa in oltre il 98% delle famiglie televisive statunitensi”.

Inoltre, YouTube TV consente agli utenti di registrare programmi e programmi TV senza limitazioni di archiviazione. Inoltre, un abbonamento include sei account, una buona notizia per le case con più di un utente.

Quanto costa YouTube TV?

Sapere se YouTube TV è un buon affare dipende dal fatto che te lo puoi permettere. Al momento in cui scrivo, costava $ 64,99 al mese per un pacchetto di abbonamento. Come accennato in precedenza, questo include sei account e Google afferma che non ci sono costi aggiuntivi nascosti qui, nella maggior parte dei casi perché non c’è un decoder via cavo da installare. È importante notare che non esiste nemmeno un contratto. Ciò significa che puoi annullare l’abbonamento da un mese all’altro, una flessibilità che molti fornitori di servizi di intrattenimento tradizionali non offrono.

L’azienda offre due settimane gratuite di YouTube TV, il che significa che puoi provare prima il servizio per vedere se utilizzi tutti i suoi canali e servizi di registrazione illimitati. Tuttavia, ci sono alcune commissioni nascoste in una certa misura. Non tutti i canali che vorrai saranno nel pacchetto di partenza. Canali come Cinemax o HBO, ad esempio, sono disponibili a un costo aggiuntivo così come alcune reti sportive come NBA League Pass.

Ne vale la pena YouTube TV?

Accedere alla pagina del sito Web di YouTube TV rende una lettura piuttosto avvincente quando si tratta di suggerire se si tratta di un pacchetto per cui vale la pena iscriversi. Certamente, quando lo confronti con alcuni servizi tradizionali, ti fa pensare che potresti risparmiare un sacco di soldi. I servizi tradizionali hanno spesso un prezzo di partenza superiore al canone mensile di $ 64,99 di YouTube TV. Oltre a questo costo iniziale, i servizi tradizionali addebitano anche il noleggio della scatola e l’utilizzo dei servizi di registrazione e hanno prezzi più bassi quando si tratta di archiviazione. Se associati ai costi di installazione, i servizi tradizionali possono costare ancora di più.

Tuttavia, solo perché YouTube TV potrebbe sembrare un valore migliore rispetto ai servizi tradizionali non significa che valga la pena pagare. Chiediti se usi effettivamente una quantità sufficiente di questi 85 canali per giustificare il costo. Hai bisogno di 6 account gratuiti per nucleo familiare? O la possibilità di trasmettere in streaming simultaneamente su tre utenti? La tua risposta individuale richiederà che tu guardi l’elenco dei canali per accertarti di quali utilizzerai regolarmente. Se è a malapena, sarà sufficiente un servizio ancora più elementare più economico, se non gratuito?

Ottenere YouTube TV – punti chiave

YouTube TV ha sicuramente i suoi vantaggi. È bello vedere un servizio come questo fornire spazio di archiviazione cloud illimitato oltre a più account e funzionalità di streaming. Tuttavia, $ 64,99 al mese sono ancora un sacco di soldi da sborsare regolarmente, in particolare se non stai utilizzando la maggior parte dei canali. Se pensi che ne valga la pena, tuttavia, inizierai comunque con la prova e potrai “testare” se utilizzi abbastanza di questi canali per giustificare il costo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *