in

WhatsApp abiliterà il supporto multi-dispositivo insieme alla nuova modalità Visualizza una volta

In un’intervista, il CEO di WhatsApp Will Cathcart e Mark Zuckerberg hanno verificato che l’app di messaggistica WhatsApp consentirà agli utenti di connettere più dispositivi a un singolo account WhatsApp.

In una surreale chat di gruppo parlando a WABetaInfo, un sito Web che rivela principalmente le novità imminenti prima del loro annuncio ufficiale da parte della società, i funzionari della società hanno verificato che la precedente funzionalità più recente non avrebbe compromesso la preziosa crittografia end-to-end del servizio.

Con questa nuova funzionalità, gli utenti saranno in grado di consentire a un account WhatsApp di esistere su più dispositivi con messaggi sincronizzati tra tutti. Inoltre, non avranno nemmeno bisogno di una connessione Internet attiva sul dispositivo principale per utilizzare il loro account WhatsApp.

Mark Zuckerberg ha notato in una chat di WhatsApp che il sito Web ha pubblicato screenshot di,

“È stata una grande sfida tecnica far sì che tutti i tuoi messaggi e contenuti si sincronizzassero correttamente su tutti i dispositivi. Anche quando la batteria del telefono si scarica, ma abbiamo risolto il problema e non vediamo l’ora di uscirne presto”.

Inoltre, ha aggiunto,

“Sarà ancora crittografato end-to-end. Penso che abbiamo risolto questo problema in modo elegante e sarà la soluzione migliore in circolazione”.

Cathcart ha confermato che nei prossimi mesi la funzionalità verrà implementata nella versione beta pubblica. Questa beta pubblica consentirà agli utenti di provare questa nuova funzionalità di supporto multi-dispositivo. Inoltre, con questa funzionalità gli utenti non potranno finalmente avere un account WhatsApp su un iPad.

Per il momento, WhatsApp web consente di sincronizzare i messaggi con un’applicazione per Mac o PC. Tuttavia, tenere un unico account WhatsApp su più smartphone e tablet non sarà utile per molti utenti.

In un altro luogo, il dirigente ha verificato che la modalità Visualizza una volta si unisca all’attuale Modalità scomparsa che aumenterà la privacy delle chat. Secondo Zuckerberg, in questa modalità, il contenuto scomparirà una volta che la persona lo avrà visto.

Ciò è particolarmente utile nel caso in cui desideri inviare foto e video privati ​​nella chat. E non vuole lasciare un segno duraturo (lo screenshot comunque).

In generale, questo è stato uno scambio molto insolito, tra un giornalista la cui identità personale rimane anonima. E i migliori amministratori del più grande gigante della tecnologia dei social media in tutto il mondo. Ti consigliamo di visualizzare il rapporto e guardare tu stesso gli screenshot.

Tuttavia, per il momento non abbiamo alcuna informazione su quando l’azienda lancerà il supporto multi-dispositivo entro i prossimi due mesi, completo di linee guida su come abilitare quest’ultima funzionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *