in

Ubuntu: formatta la scheda SD [Guide]

Sei nuovo su Ubuntu? Hai bisogno di formattare la tua scheda SD ma non riesci a capire come farlo? Se è così, questa guida è per te! Segui mentre esaminiamo alcuni modi per formattare le schede SD su Linux.

Ubuntu: formatta la scheda SD – Gparted

Un modo per formattare una scheda SD su Ubuntu è con l’estensione Editor di partizioni Gparted. È un eccellente strumento grafico che consente agli utenti di modificare qualsiasi dispositivo di archiviazione collegato a Ubuntu, anche le schede SD.

Per iniziare, è necessario installare l’editor di partizioni Gparted su Ubuntu. Per far funzionare l’editor delle partizioni Gparted sul tuo PC Ubuntu, apri una finestra di terminale sul desktop Linux premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure cerca “Terminale” nel menu dell’app.

Una volta aperta la finestra del terminale, utilizzare il file apt install comando per installare il pacchetto “gparted” sul tuo computer.

sudo apt install gparted

Quando l’app Gparted è installata sul tuo sistema, apri il menu dell’app e cerca “Gparted”. Quindi, segui le istruzioni dettagliate di seguito per imparare a formattare la tua scheda SD.

Passo 1: Collega la tua scheda SD a un lettore USB e collegala al PC. Oppure, se si dispone di un lettore di schede SD integrato, inserirlo nello slot del lettore.

Passo 2: Una volta inserita la scheda SD nel tuo PC Ubuntu, torna a Gparted. Cerca il menu “Gparted” nella parte superiore della finestra e fai clic su di esso per visualizzare le sue opzioni.

All’interno del menu Gparted, trova l’opzione “Aggiorna dispositivi” e fai clic con il mouse. Facendo clic su “Aggiorna dispositivi”, Gparted eseguirà nuovamente la scansione di tutti i dispositivi di archiviazione collegati a Ubuntu e raccoglierà la scheda SD.

Passaggio 3: Fare clic sul menu di archiviazione nell’angolo a destra dell’app Gparted. Cerca la tua scheda SD. Non riesci a trovare la tua scheda SD? Per trovarlo, ricorda la dimensione della scheda SD e abbinala a quella corretta nel menu di archiviazione.

Passaggio 4: Dopo aver selezionato la scheda SD nel menu di archiviazione, Gparted mostrerà il layout della partizione della scheda SD. Da qui, seleziona tutte le partizioni con il mouse e premi il tasto Elimina pulsante.

Nota: se non è possibile eliminare le partizioni dalla scheda SD, le partizioni vengono montate. Per smontare una partizione in Gparted, fai clic destro su di essa e seleziona l’opzione “Smonta”.

Premendo Elimina, vedrai le partizioni rimosse dal layout. Tuttavia, non sono ancora stati rimossi dalla scheda SD, poiché è necessario selezionare il pulsante “Applica” per confermare la rimozione.

Passaggio 5: Trova il pulsante “Applica” in Gparted e selezionalo. Facendo clic sul pulsante “Applica”, Gparted rimuoverà tutte le partizioni che hai scelto di eliminare nel passaggio 4.

Passaggio 6: In Gparted, trova lo spazio “non allocato” e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso. Quindi, seleziona il pulsante “Nuovo” per creare una nuova partizione.

Passaggio 7: Dopo aver fatto clic sul pulsante “Nuovo” per creare una nuova partizione sulla scheda SD in Gparted, verrà visualizzata la finestra “Crea nuova partizione”. In questa finestra, trova “File system” e seleziona il file system che preferisci utilizzare.

Non sai quale file system usare per la tua scheda SD? Seleziona NTFS. NTFS è il file system di Windows e funziona sia su Ubuntu che su Windows.

Fare clic su “Aggiungi” per aggiungere la partizione.

Passaggio 8: Dopo aver aggiunto la nuova partizione alla scheda SD in Gparted, fare clic sul pulsante “Applica” una seconda volta per scrivere le modifiche sul disco.

Al termine di Gparted, chiudi l’app ed espelli la scheda SD.

Ubuntu: formatta la scheda SD – Gnome Disk Utility

Un altro modo per formattare una scheda SD su Ubuntu è con Gnome Disk Utility. È un’app molto semplice e può gestire la maggior parte dei dischi rigidi, Chiavette USBe persino schede SD.

Per iniziare, devi installare Gnome Disk Utility. Apri un terminale sul desktop di Ubuntu premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Una volta aperta la finestra del terminale, utilizzare il file apt install comando di seguito per installare l’app.

sudo apt install gnome-disk-utility

Dopo aver installato Gnome Disk Utility, apri l’app cercando “Dischi” nel menu dell’app. Quando l’app è aperta, segui le istruzioni dettagliate di seguito per formattare la tua scheda SD.

Passo 1: Collega la tua scheda SD a un lettore USB e al tuo computer. Oppure inserisci la tua scheda SD nello slot del lettore di schede SD.

Passo 2: Passa alla barra laterale di sinistra e fai clic sulla scheda SD con il mouse.

Passaggio 3: Dopo aver fatto clic sulla scheda SD con il mouse, Gnome Disk Utility visualizzerà la scheda SD. Da qui, trova il menu Gnome Disk Utility e fai clic su di esso con il mouse.

Non trovi il menu? Si trova a sinistra del pulsante di riduzione a icona.

Passaggio 4: All’interno del menu Gnome Disk Utility, seleziona l’opzione “Formatta disco”. Da lì, sarai in grado di formattare la tua scheda SD su un nuovo file system.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *