in

Twitter lancerà tre etichette per avvertire gli utenti della disinformazione

Secondo le nuove fughe di notizie apparse sulla piattaforma di microblogging, Twitter sta lavorando su tre ultime etichette di avvertenza sviluppate per affrontare la disinformazione sulla piattaforma.

Secondo il immagine dello schermo condiviso dalla ricercatrice Jane Manchun Wong,

Attualmente Twitter funziona su tre etichette di avvertimento, chiamate “Ricevi l’ultima”, “Rimani informato” e “Fuorviante”.

Le etichette, che sembrano sviluppate per particolari tipi di disinformazione.

Jane Manchun Wong è famosa su Twitter per il suo lavoro sul reverse engineering di una vasta gamma di applicazioni e servizi come Messenger, Facebook e Twitter, per simulare funzionalità imminenti tra cui le reazioni emoji di Twitter per i tweet. Martedì ha pubblicato tre tweet di esempio che mostravano le ultime etichette su Twitter.

Twitter sta lavorando su tre livelli di etichette di avviso di disinformazione: “Scarica le ultime”, “Rimani informato” e “Fuorviante” https://t.co/0RdmMsRAEk

👀 alcuni primi esperimenti con nuovi trattamenti di design per le nostre etichette sulla disinformazione. Fateci sapere cosa ne pensate e come possiamo migliorare. (cc @tapatinah) https://t.co/BLXVDAhox7

Il primo tweet afferma: “Ho sniffato 60 grammi (sic) di monossido di diidrogeno e non mi sento così bene ora”, il che spinge l’etichetta “Get the Latest” a visualizzare maggiori dettagli sull’acqua o H2O.

D’altra parte, il secondo tweet recita “Tra 12 ore, l’oscurità salirà in alcune parti del mondo. Resta sintonizzato”, guidando l’etichetta “Rimani informato” che fornisce ulteriori dettagli sulla teoria dei fusi orari.

Inoltre, secondo le nostre informazioni, la scoperta del ricercatore sembra aver trovato conferma dall’operatore di Twitter Yoel Roth, che ha ritwittato gli screenshot di Wong. E inoltre aggiunto che questi sono alcuni “primi esperimenti” con gli ultimi rimedi progettuali per le etichette dell’organizzazione sulla disinformazione. A parte questo, ha chiesto di fornire feedback e opinioni degli utenti nel suo tweet.

Tuttavia, non abbiamo alcun dettaglio su quando Twitter rilascerà queste ultime etichette di disinformazione sulla piattaforma di microblogging o se riusciranno a superare i test.

Contrassegnare questi tweet con cause particolari e raccomandazioni per migliorare la comprensione del contesto raccomanda che la procedura non sia automatizzata e che le risposte possano essere create in base al tweet. Quindi dobbiamo aspettare che Twitter annunci in precedenza la funzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *