in

Tracciabilità del pacco: come tracciare un pacco

Tracciabilità del pacco

Grazie al nostro sistema di tracciabilità, saprai in ogni momento dove si trova il tuo pacco e se ci sono problemi di consegna, potrai facilmente rintraccia il pacco I sistemi telematici di controllo, nella spedizione dei pacchi, fanno davvero la differenza!

Soprattutto quando si tratta di oggetti preziosi, per i quali si ha una giustificata preoccupazione per la corretta consegna. Il sistema che verifica, momento per momento, lo stato del tuo pacco si chiama Tracking. Per utilizzarlo devi avere sempre a portata di mano il codice a barre univoco assegnato al tuo pacco. Una volta entrato nella pagina Tracking e inserito il codice alfanumerico (tracking code), vedrai dove si trova il pacco.

Il sistema di tracciamento dissolve così i timori di chi non si fida di spedire pacchi e bagagli in giro per l’Italia o per l’Unione Europea. I corrieri espressi a cui ci affidiamo per le spedizioni, infatti, forniscono questo servizio.

Lo riproponiamo senza alcun costo aggiuntivo, in quanto compreso nelle spese di spedizione. Quindi non preoccuparti quando invii un pacco con noi. Tieni a portata di mano il codice alfanumerico e il taccuino per controllare il viaggio del tuo pacco!

Come tracciare un pacco

Il servizio di tracciabilità che offriamo è molto utile nel caso in cui decidi all’ultimo momento di inviare un pacco online. Questo può succedere se sei già all’estero e il tuo bagaglio si è improvvisamente “sollevato”. Può capitare quando si è sopraffatti dalla voglia di fare tanti regali, e mille souvenir acquistati superano felicemente i limiti di peso imposti dalle compagnie aeree. In questo caso meglio “dribblare” e scegliere SpedireAdesso.com. In pochi click scegli la destinazione, effettua il pagamento e chiama il corriere espresso. Dopo un po’, il corriere arriverà a casa tua per ritirare il pacco e spedirlo a destinazione! Clicca qui se stai cercando informazioni sul servizio Dovequando di Poste Italiane.

Tracciamento pacchi: qui è dove si trova il numero di tracciamento

Di seguito troverai le etichette di spedizione dei corrieri che utilizziamo SpedireNesso per spedire i pacchi. Le etichette di spedizione contengono il numero di tracciabilità che identifica in modo univoco ogni pacco e/o spedizione. Nel caso di UPS, ogni etichetta, e quindi ogni pacco, avrà un numero di tracciabilità univoco.

Il corriere TNT assegna invece un numero di tracciabilità per ogni spedizione, che potrebbe essere composta da più colli, ognuno dei quali avrà lo stesso numero di tracciamento. Il corriere SDA, invece, se è presente più di un pacco, la prima etichetta ha un numero di tracciabilità “madre”, mentre le altre etichette corrispondenti ad altri pacchi hanno un altro numero di tracciabilità “figlio”. I corrieri DPD e GLS assegnano un numero di tracciabilità univoco per ogni pacco. è sempre diverso per ogni spedizione ed è composto da lettere e numeri a seconda che la spedizione sia nazionale o internazionale.

Le migliori app di monitoraggio

Se ti senti più a tuo agio e vuoi tracciare la tua spedizione direttamente dal tuo Smartphone, puoi utilizzare le App 17Track (trovi il link in cima all’articolo) oppure utilizzare i Pacchi (disponibili su Play Store e App Store). Entrambe le applicazioni sono facili da usare e dopo aver inserito il codice di una spedizione si possono avere molte informazioni a riguardo (come il tipo di spedizione, il tipo di corriere, la mappa e altro).

A questo punto, puoi scoprire informazioni importanti su una spedizione inviata con China Post e poi puoi scegliere se aspettare altri giorni per l’arrivo del pacco o contattare il venditore per organizzare un rimborso o una sostituzione in caso di smarrimento della spedizione.

Contatta China Post direttamente tramite il sito Web ufficiale

Tracciare una spedizione potrebbe essere la soluzione migliore al tuo problema, ma se il problema persiste o il venditore non parla, puoi provare a contattare direttamente China Post. In tal caso, puoi visitare il sito Web ufficiale per provare a contattare il servizio postale e trovare una soluzione. In fondo alla pagina c’è una casella con la quale è possibile inviare un reclamo e anche l’indirizzo email per inviare reclami.

Per farlo è ovviamente necessario conoscere la lingua cinese o utilizzare un traduttore (come Google Translate). Come ultima risorsa puoi sempre contattare il venditore dall’e-commerce da cui hai acquistato, consiglio sempre di utilizzare un traduttore per evitare fraintendimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *