in

Theta Labs porterà gli NFT a milioni di fan del poker

Alex Dovbnya

Spostati, Ethereum! Il World Poker Tour ha scelto la rete Theta per il suo mercato NFT

Il World Poker Tour, uno dei principali marchi di poker, ha collaborato con Theta Labs per lanciare la sua collezione di token non fungibili.

Come NBA Top Shots, il mercato WPT presenterà una raccolta digitale di alcuni dei momenti di poker più iconici.

Il defunto giocatore di poker professionista Mike Sexton è il volto del primissimo drop, con Darren Elias e Tony Dunst presenti anche nel livello “leggendario”. Esistono anche pacchetti “rari” e “comuni”.

WPT
Immagine di @WPT

I WPT NFT saranno messi all’asta durante la prima dal vivo dei nuovi episodi della stagione 18 per un periodo limitato, secondo il comunicato stampa:

Ogni settimana durante l’episodio, la pubblicità in-show e i segmenti promozionali indirizzeranno gli spettatori al mercato NFT per fare la fila, acquistare pacchetti WPT esclusivi per un tempo limitato e partecipare all’asta dal vivo per un momento di poker leggendario unico.

Il prezzo dei nuovi WPT NFT rimane poco chiaro, ma è improbabile che raccolgano somme di denaro così folli come NBA Tops Shots poiché il poker non è popolare come il basket.

Le blockchain ruotano su NFT

Mentre gli NFT sono tipicamente emessi su piattaforme basate su Ethereum, altri blockchain stanno gareggiando per distruggere il suo predominio.

Enjin e Theta sono tra gli ultimi progetti che stanno cercando di far conoscere la loro presenza nel settore in forte espansione delle criptovalute.

Anche Zilliqa sta cercando di recuperare, ha annunciato di recente la sua partnership con il campione di boxe Terence Crawford.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *