in

scarica il file dall’URL nel terminale [Guide]

Vuoi scaricare file sul tuo PC Linux dalla riga di comando ma non sai come farlo? Possiamo aiutare! Segui i modi in cui puoi utilizzare il terminale Linux per scaricare i file!

Download di Linux dall’URL – Wget

Il modo numero uno per scaricare file dal terminale Linux è con lo strumento downloader di Wget. È robusto, ha un sacco di funzioni utili e può anche essere configurato per scaricare più file contemporaneamente tramite la sua funzione di elenco di download.

Lo strumento di download di Wget viene fornito di serie su un file ampia varietà di sistemi operativi Linux. La maggior parte degli utenti sarà in grado di accedere a Wget senza la necessità di installarlo utilizzando il gestore di pacchetti. Tuttavia, su alcuni sistemi operativi Linux, Wget non è installato. Per questo motivo, dobbiamo dimostrare come installarlo.

Per iniziare a installare lo strumento di download di Wget sul tuo PC Linux, apri una finestra di terminale. È possibile aprire una finestra di terminale premendo Ctrl + Alt + T sulla maggior parte dei desktop Linux. Una volta aperto, segui le istruzioni di seguito per ottenere Wget.

Ubuntu

sudo apt install wget

Debian

sudo apt-get install wget

Arch Linux

sudo pacman -S wget

Fedora

sudo dnf install wget

OpenSUSE

sudo zypper install wget 

Dopo aver installato lo strumento Wget, esegui il file wget –help comando. Questo comando ti aiuterà a familiarizzare con il programma.

wget --help

Download di base con Wget

Se desideri scaricare un file con Wget e non ti interessano le funzionalità e le opzioni avanzate delineate nel file -Aiuto sarai felice di sapere che puoi scaricare qualsiasi file da un URL sul tuo PC Linux con il seguente comando.

Ad esempio, per scaricare l’ultima versione di Debian Linux da Debian.org, devi eseguire:

wget https://cdimage.debian.org/debian-cd/current/amd64/iso-cd/debian-10.7.0-amd64-netinst.iso

Qualsiasi download di base tramite Wget è semplice come wget seguito da un URL. Tieni presente che lo strumento Wget scaricherà il tuo file nella cartella in cui si trova il tuo terminale. Ad esempio, se la tua sessione di terminale sta accedendo alla cartella “Documenti”, il Wget il comando di download verrà scaricato nella cartella “Documenti”.

wget HTTP://MY_FILE_URL.com/FILE.FILENAME

Elenco di download di Wget

Se desideri scaricare più file in Wget con un singolo comando, devi prima creare un elenco di download. Usando il toccare comando, crea un nuovo elenco di download.

touch download-list

Quindi, apri il file “elenco di download” nell’editor di testo Nano per scopi di modifica.

nano download-list

Incolla tutti gli URL che desideri che Wget scarichi sul tuo PC nell’elenco dei download. Ad esempio, se desideri scaricare una serie di file PDF, il tuo file “elenco di download” avrà il seguente aspetto:

http://example.com/a.pdf
http://example.com/b.pdf
http://example.com/c.pdf
http://example.com/d.pdf
http://example.com/e.pdf

Dopo aver aggiunto gli URL al file “elenco di download” nell’editor di testo Nano, premere il tasto Ctrl + O pulsante per salvarlo. Quindi premere Ctrl + X per chiudere l’editor. Una volta chiuso, eseguire il file wget -i download-list comando di seguito.

wget -i download-list


Personalizza il percorso di download

Se desideri personalizzare dove salvare il download di Wget, dovrai utilizzare il file -O opzione della riga di comando che consente agli utenti di specificare dove Wget inserirà un file.

Ad esempio, per scaricare l’ultimo file ISO Debian nella directory “Download”, eseguire il comando seguente.

wget https://cdimage.debian.org/debian-cd/current/amd64/iso-cd/debian-10.7.0-amd64-netinst.iso -O ~/Downloads/debian-10.7.0-amd64-netinst.iso

Download di Linux dall’URL – Curl

Se Wget non fa per te, un altro modo per scaricare file dalla riga di comando su Linux è con l’app Curl. Curl è un programma utile e impressionante ed è in circolazione da molto tempo.

Curl viene fornito di serie su alcuni sistemi operativi Linux, ma non su tutti. Poiché non tutti i sistemi operativi Linux lo installano di default per gli utenti, dobbiamo dimostrare come configurare Curl. Per avviare l’installazione, apri una finestra di terminale sul desktop Linux.

Una volta che la finestra del terminale è aperta sul desktop Linux, segui le istruzioni di installazione della riga di comando per Curl che corrisponde al sistema operativo Linux che utilizzi attualmente.

Ubuntu

sudo apt install curl

Debian

sudo apt-get install curl

Arch Linux

sudo pacman -S curl

Fedora

sudo dnf install curl

OpenSUSE

sudo zypper install curl

Con l’app Curl installata, esegui il file curl –help comando in un terminale per visualizzare la pagina della guida di Curl. Studia la pagina della guida per avere un’idea dell’app.

Download di base con Curl

Curl è eccellente per i download senza fronzoli nel terminale, soprattutto se non sei preoccupato per le varie opzioni di download e desideri salvare un file sul tuo computer.

Per avviare un download utilizzando il comando Curl sul tuo PC Linux, trova l’URL di un file che desideri scaricare. Quindi aggiungilo al file arricciare comando di seguito. In questo esempio, scaricheremo l’ultima ISO Debian.

curl https://cdimage.debian.org/debian-cd/current/amd64/iso-cd/debian-10.7.0-amd64-netinst.iso > debian-10.7.0-amd64-netinst.iso

Dopo aver eseguito il comando sopra, vedrai apparire una barra di avanzamento nel terminale. Quando la barra di avanzamento scompare, il download del file è terminato.

Elenco di download di Curl

Come Wget, l’app Curl supporta gli elenchi di download. Ecco come utilizzare un elenco di download con Curl.

Innanzitutto, inizia creando il file dell’elenco di download con l’estensione toccare comando di seguito.

touch download-list

Dopo aver creato il file dell’elenco di download, aprilo per la modifica in Nano.

nano -w download-list

Incolla gli URL che desideri scaricare nel file dell’elenco di download. Ad esempio, se desideri scaricare vari file MP4, devi aggiungere i seguenti URL.

http://example.com/a.mp4



http://example.com/e.mp4

Salvare le modifiche nel file dell’elenco di download premendo Ctrl + O sulla tastiera. Esci con Ctrl + X. Dopodiché, usa il comando seguente per scaricare Curl dall’elenco.

xargs -n 1 curl -O < download-list

Personalizza il percorso di download

Se desideri personalizzare il percorso di download del file con Curl, dovrai aggiungere un percorso di download al comando. Per personalizzare il percorso di download, segui l’esempio di seguito.

curl HTTP://MY_DOWNLOADING_FILE.com/FILE.FILENAME > /home/USERNAME/my/custom/download/location/FILE.FILENAME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *