in

Ripple Giant aiuta a spostare 55 milioni di XRP, mentre la moneta rimane nell’intervallo di $ 0,55

Yuri molchan

Ripple blockchain decacorn ha preso parte al trasferimento di 55 milioni di XRP nelle ultime 16 ore

Whale Alert team di crypto tracker ha twittato che, nelle ultime 16 ore, il colosso fintech di Ripple, insieme al più grande scambio al mondo per volume di scambi, Binance, ha spostato 55 milioni di XRP.

Nel frattempo, XRP continua a fare trading nell’intervallo di $ 0,55.

Ripple e Binance spostano oltre $ 29 milioni in XRP

Secondo i dati blockchain condivisi da Whale Alert, Ripple ha trasferito un grumo di 20 milioni di XRP (un equivalente di 10.007.262 USD) e Binance ha agito come mittente e destinatario in tre transazioni per un totale di 35 milioni di XRP.

Due di questi sono stati realizzati tra i portafogli Binance.

Ripple ha anche trasferito fondi da uno dei suoi portafogli a un altro, che la società ha utilizzato per inviare XRP agli scambi per la vendita o per supportare la liquidità della moneta.

La quantità totale di XRP trasferita da questi due giganti delle criptovalute vale $ 29.601.431.

6947_0
Immagine tramite Twitter

Ripple è pronto per una grossa spesa in criptovaluta

Recentemente, Ripple Labs ha trasferito regolarmente grandi quantità di XRP mentre continua a inviare XRP ai suoi partner. Da quando la SEC ha avviato un’azione legale contro la società, ha collaborato con altre 15 banche.

Inoltre, Ripple sta affrontando enormi spese relative ai procedimenti legali e al grande team di avvocati necessari per difendere gli interessi di Ripple Labs, Brad Garlinghouse e Chris Larsen in tribunale contro la SEC.

Notizie recenti dal campo di battaglia legale di Ripple

Come riportato da U.Oggi giovedì, il tribunale ha annunciato la data di una conferenza di scoperta relativa alla mozione di Ripple per costringere il regolatore a produrre documenti che rivelino le basi per lo stato di Bitcoin ed Ethereum come asset non di sicurezza.

La conferenza si terrà il 6 aprile via telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *