in

Rialzista per Bitcoin? Minatori e Hodler si rifiutano di vendere come rapporto di fornitura di stablecoin al minimo

Bitcoin potrebbe dirigersi verso un significativo aumento dei prezzi, almeno secondo diverse funzionalità on-chain. I minatori hanno smesso di smaltire le loro monete, e così anche gli hodler a lungo termine. Allo stesso tempo, lo Stablecoin Supply Ratio è sceso sostanzialmente ultimamente.

Minatori e titolari a lungo termine si rifiutano di vendere

Oltre ad essere la spina dorsale della rete Bitcoin, i minatori hanno anche un ruolo notevole quando si tratta del prezzo dell’asset sottostante. Come precedentemente riportato da CryptoPotato, possono avere un impatto abbastanza negativo sul prezzo di BTC una volta che decidono di vendere enormi porzioni contemporaneamente.

Questo è stato il caso all’inizio di quest’anno, quando BTC ha violato per la prima volta $ 40.000. Tuttavia, i rapporti hanno esemplificato le loro vendite, che hanno portato a un’immediata correzione del mercato.

Tuttavia, dati più recenti sulla catena suggeriscono che i minatori hanno smesso di vendere. Secondo a CryptoQuant, i minatori hanno ceduto porzioni più grandi a metà maggio, durante l’ultimo crollo del mercato, ma attualmente detengono i loro bitcoin.

Comportamento dei minatori di Bitcoin. Fonte: CryptoQuant

Qualcosa di simile è evidente dai possessori di BTC a lungo termine. Utilizzando i dati di Glassnode, Lex Moskovski, il CIO di Moskovski Capital, ha sottolineato che “la pressione di vendita degli hodlers è la più bassa da novembre”. Ritiene che tali investitori “non siano disposti a vendere a quel prezzo ora”.

Alla fine, Moskovski ha concluso con enfasi che questo è “rialzista” per il prezzo della criptovaluta primaria.

Rapporto di offerta di stablecoin a nuovi minimi

Un’altra metrica che potrebbe avere un impatto diretto sul prezzo di BTC è lo Stablecoin Supply Ratio. In sostanza, significa che una volta che l’SSR è basso, la quantità di stablecoin che si trovano sugli scambi supera di gran lunga quella dei bitcoin, indicando che c’è più potere d’acquisto pronto a fluire in BTC e altre criptovalute.

CryptoQuant ha inoltre informato che l’SSR ha raggiunto i minimi storici consecutivi per una settimana.

Rapporto di offerta di stablecoin.  Fonte: CryptoQuant
Rapporto di offerta di stablecoin. Fonte: CryptoQuant

Questo avviene tra gli ultimi tentativi di bitcoin di superare i $ 40.000. L’asset è sceso sotto i $ 34.000 durante il fine settimana, ma ha recuperato diverse migliaia di dollari in pochi giorni. Tuttavia, $ 40.000 non sono ancora stati conquistati per oltre una settimana poiché BTC continua a lottare al di sotto di esso.

OFFERTA SPECIALE (Sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: usa questo link per registrarti e ottenere uno sconto del 10% sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading di 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *