in

Qual è l’opinione del presidente della Fed Jerome Powell su Dogecoin?

L’escursione esponenziale più recente di Dogecoin (DOGE) ha fatto sì che molti crypto scettici, così come gli appassionati, analizzassero il motivo del rally. Con il supporto vocale di Elon Musk di Tesla e Mark Cuban di Dallas Mavericks, era inevitabile che la moneta del meme guadagnasse una certa popolarità e interesse da parte dei commercianti tradizionali.

Non sorprende che molti analisti vedessero DOGE come una “bolla”, mentre altri hanno persino paragonato l’investimento nella moneta al “gioco d’azzardo”, ma Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, ha avuto un approccio diverso mentre ne parlava in una conferenza stampa.

Invece di prendere di mira direttamente DOGE, ha adottato l’approccio indiretto di discutere il picco degli scambi negli Stati Uniti. Le sue osservazioni sono arrivate come reazione alla domanda sollevato di Brian Cheung di Yahoo Finance.

La domanda riguardava la stabilità finanziaria relativa al trading di azioni come Gamestop e Dogecoin. Jerome Powell ha avuto una risposta insolita:

“Molte persone guardano solo ai prezzi degli asset e ad alcune delle cose che accadono nei mercati azionari. E penso che riflettano la schiuma nei mercati azionari. Ma in realtà cerchiamo di attenerci a una struttura in modo da poterne parlare ed essere ritenuti responsabili di ciò “.

Powell non si è davvero rivolto a DOGE o Gamestop nella sua risposta, il che è stato decisamente strano, per non dire altro. Senza dubbio, un approccio unico all’improvviso aumento dell’attività di mercato per DOGE, Powell ha attribuito il picco complessivo del commercio a un’economia in ripresa nel mezzo di una campagna di vaccinazioni di successo.

Il presidente della Fed è stato risoluto nelle sue critiche alle criptovalute. In precedenza aveva affermato che le criptovalute erano “veicoli di speculazioni” in un virtuale evento ospitato dall’Economic Club of Washington.

Anche se potrebbe non parlare di DOGE o Gamestop, ha espresso il suo ottimismo riguardo ai CBDC in un recente incontro.

Nella Fed ultima riunione politica, ha commentato:

“Le valute digitali delle banche centrali ora sono possibili e stiamo andando da vedere alcuni di loro in tutto il mondo. “


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *