in

Qual è lo scopo del torrenting?

Il torrenting è il processo di download e caricamento di file tramite la rete BitTorrent. Il torrenting scarica i file dal dispositivo di un altro utente su una rete piuttosto che da un server centrale. Ciò significa che gli utenti possono caricare file dai propri dispositivi in ​​modo che altri possano scaricarli. Ma qual è il punto di torrenting poi? Ci sono altri modi per farlo? Il seguente articolo approfondirà lo scopo del torrenting e alcune altre informazioni sull’argomento.

Cos’è il torrenting?

Il torrenting è un tipo diffuso di condivisione di file peer-to-peer. È necessario un software di gestione dei torrent per connettersi alla rete BitTorrent e può essere scaricato gratuitamente. Ogni utente che carica o scarica un file è noto come peer e i peer possono scaricare file da più utenti contemporaneamente.

Il torrenting ha ricevuto un brutto colpo perché viene utilizzato per condividere file protetti da copyright come film, musica, software e giochi. Tuttavia, il torrenting ha usi legittimi, come ridurre il carico sui server centralizzati ospitando tra più utenti.

Sicurezza e legalità del torrenting

Il torrenting di per sé è del tutto legale. Questo supera la linea di illegale se si sceglie di scaricare materiale protetto da copyright non autorizzato. Tuttavia, capire quale materiale è legale per torrent e cosa no può essere difficile.

Il tuo provider di servizi Internet potrebbe tentare di impedirti di utilizzare torrent illegalmente se si rende conto che lo stai facendo. Possono farlo tramite una lettera di avviso o rallentando la velocità della connessione Internet. In rari casi, possono intraprendere azioni legali.

Gli utenti preoccupati per la privacy probabilmente utilizzeranno un servizio VPN per nascondere la propria attività su Internet al proprio provider di servizi Internet. Le VPN sono dotate di una vasta gamma di funzionalità, alcune più adatte al torrent rispetto ad altre. Per mantenere il tuo provider di servizi Internet lontano dalla tua attività su Internet, dovresti selezionare una VPN che non tenga un registro della tua attività, non abbia sede in un paese il cui sistema legale può richiedere record ed è abbastanza veloce per elaborarli download.

Come eseguire torrent in sicurezza

Il torrenting in sicurezza è semplice con un servizio VPN. Questi servizi VPN possono mantenere privata la tua attività, ma tieni presente che non ti proteggeranno da malware e virus.

Per eseguire torrenting in sicurezza, la prima cosa che vorrai fare è scaricare e installare una VPN. Scegline uno che soddisfi i criteri sopra descritti per ottenere il massimo da tutti i vantaggi. Successivamente, ti consigliamo di abilitare il kill switch, se presente, e connetterti al server VPN. Dopo aver stabilito una connessione, scarica il torrent con la tua attività ora crittografata.

UTorrent è sicuro?

I creatori di BitTorrent forniscono un software noto come uTorrent. Questo software è di per sé del tutto legale. uTorrent non ha malware e può essere utilizzato in modo sicuro insieme a una VPN. Potrebbe essere sicuro da usare, ma uTorrent non protegge dal download di file dannosi.

Il protocollo BitTorrent è il metodo più comune per condividere file su base peer-to-peer. Il torrenting è decentralizzato e vengono utilizzati file torrent e collegamenti magnetici per scoprire altri peer sulla rete che ospitano il file desiderato.

La linea di fondo

Il torrenting ha molteplici usi, sia legali che di altro tipo. In termini legali, fornisce un metodo alternativo per l’origine e il download di file senza utilizzare un sistema centralizzato. I peer possono condividere file tra loro su singole reti. Il torrenting a volte viene sfruttato come mezzo per ottenere file non autorizzati che, come indicato sopra, sono illegali. Le VPN vengono spesso utilizzate insieme al torrenting per impedire ai provider di servizi Internet di monitorare la tua attività di download.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *