in

Polkadot, Algorand, Chiliz Price Analysis: 22 aprile

L’azione dei prezzi di Bitcoin sui grafici, al momento della stampa, continuava ad avere un impatto schiacciante sul resto del mercato delle criptovalute, con altcoin come Polkadot, Algorand e Chiliz che imitavano il movimento della moneta del re.

A pois [DOT]

Fonte: DOT / USD su TradingView

Polkadot, la criptovaluta classificata all’8 ° posto su CoinMarketCap, è diminuita drasticamente da quando ha raggiunto il suo ATH di $ 47,63 il 17 aprile. In effetti, grazie al calo di Bitcoin sotto i $ 60.000 e al mercato altcoin che ha esaurito il suo slancio, DOT non è stato in grado di risalire ai suoi massimi da allora. Al momento della scrittura, la crittografia aveva perso quasi il 9% del suo valore solo nelle ultime 9 ore.

La natura ribassista del mercato Polkadot prevalente è stata sottolineata dai risultati dei suoi indicatori tecnici. La bocca del Bande di Bollinger si stava allargando leggermente per indicare un certo grado di volatilità dei prezzi; Flusso di denaro Chaikin continuava a scendere sotto lo zero e sottolineava la forza dei deflussi di capitali.

Con il resto del mercato che lampeggia segnali ribassisti, non ci si può aspettare un’inversione di tendenza nelle fortune dei prezzi di DOT nel breve termine. Inoltre, ci si può aspettare che anche la pressione di vendita, come previsto da un’analisi precedente, continui.

Algorand [ALGO]

Fonte: QUALCOSA / USD su TradingView

Sono passati quasi due anni da quando ALGO ha toccato il suo ATH nelle classifiche, con la crypto, al momento della stampa, ancora al 65% di distanza dalla suddetta valutazione. Come la maggior parte degli alt, anche ALGO ha registrato un’impennata sulla scia della tendenza rialzista del mercato generale nel primo trimestre dell’anno. Tuttavia, quando tale tendenza rialzista ha lasciato il posto agli orsi del mercato, ALGO ha subito un calo, con il deprezzamento tra il 17 e il 18 aprile particolarmente forte.

In effetti, entro una finestra di 12 ore prima dell’ora della stampa, ALGO era addirittura diminuito di quasi il 10%.

SAR parabolici si è riscontrato che gli indicatori tratteggiati erano al di sopra delle candele del prezzo; Indice di forza relativa si è mantenuta stabile tra le zone di ipervenduto e ipercomprato.

Il progetto è stato nelle notizie poche settimane fa dopo che è stato pubblicato rivelato che Balancer sarebbe stato reso disponibile per l’uso dalla comunità di Algorand.

Chiliz [CHZ]

Fonte: CHZ / USD su TradingView

Anche Chiliz, l’altcoin si è classificato al 48 ° posto su CoinMarketCap, come DOT e ALGO prima, è stato osservato essere in forte ribasso nelle ultime 12 ore circa, con il deprezzamento del token di oltre l’11%. Mentre la criptovaluta si era per lo più bloccata al trading all’interno di una fascia di prezzo stretta dopo la caduta del mercato il 17, l’incapacità di BTC di riprendersi potrebbe aver contribuito a far cadere di nuovo l’altcoin.

La tendenza al ribasso nel mercato di Chiliz è stata evidente quando sono stati presi in considerazione i suoi indicatori tecnici. Mentre MACD la linea si muoveva al di sotto della linea del segnale, Fantastico oscillatore immaginava un calo dello slancio del mercato, con il suo istogramma che mostrava anche segnali ribassisti.

Qui, vale la pena notare che fino a poche settimane fa, la criptovaluta veniva accolta da un altcoin che sarebbe stato l’ideale per scambi e guadagni a breve termine.


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *