in

Perché Bitcoin potrebbe favorire il dominio dell’USD sullo Yuan digitale

Contrariamente a quanto stanno discutendo molti nello spazio crittografico, Mike McGlone, Senior Commodity Strategist per Bloomberg, ha sostenuto che Bitcoin sia vantaggioso per il dollaro USA rispetto allo Yuan digitale cinese.

Secondo McGlone, la criptovaluta sta “eclissando” l’adozione globale di Yuan. Nello specifico, il dollaro USA mostra “adozione organica” nell’ecosistema digitale, come mostrato dal grafico seguente. Mcglone afferma:

Bitcoin può aumentare il dominio del dollaro, evidenziare gli svantaggi della Cina – Nonostante le preoccupazioni per lo sviluppo cinese di uno yuan digitale, Bitcoin sta rafforzando il dominio del dollaro ed è un rischio per l’oro. Bitcoin potrebbe accentuare gli svantaggi di una mancanza di libero mercato e discorso.

Le istituzioni che non adottano Bitcoin potrebbero essere a rischio

Per i possessori di oro, anche la criptovaluta di riferimento è diventata un fastidio. Il metallo prezioso sta sottoperformando e sta tornando a livelli di supporto inferiori a $ 1.700, come afferma McGlone. Ha aggiunto:

la maggior parte degli indicatori mostra uno spostamento della marea globale che favorisce la nascente valuta digitale come risorsa di riserva.

L’esperto afferma che Bitcoin è “entrato in uno stato unico” in termini di adozione. Pertanto, afferma che quei manager e dirigenti dell’azienda che non vogliono allocare capitale a BTC potrebbero essere a rischio di perdere un ulteriore apprezzamento.

A tal proposito, McGlone stima che il prezzo di BTC si trovi su un percorso simile a quello nel 2013 quando ha registrato guadagni 55x e nel 2017 quando ha raggiunto la soglia storica di $ 20.000. Questo porterebbe Bitcoin vicino a $ 400.000 quest’anno. Ha aggiunto:

Le prospettive tecniche per Bitcoin nel 2021 rimangono fortemente al rialzo, se i modelli passati si ripetono. Compagni comuni per forti rally annuali nella criptovaluta primogenita – bassa volatilità e dimezzamenti – sono allineati favorevolmente.

Al momento della scrittura, Bitcoin sta rivendicando i livelli più alti dei $ 50.000 e sembra spingere più forte verso la sua zona di resistenza. La criptovaluta viene scambiata a $ 58.451 con guadagni dell’1,2% nel grafico giornaliero.

BTC mostra segni di ripresa nel grafico a 24 ore. Fonte: BTCUSD Tradingview

Lo Strategist indica la bassa quantità di BTC sulle piattaforme di scambio come possibile prova di un ulteriore apprezzamento. Quando la metrica si riserva, il mercato potrebbe essere “dominato” dai venditori e il prezzo di BTC potrebbe avere la stessa sorte del 2017.

La corsa al rialzo del 2015-17 ha raggiunto il picco nel periodo in cui più Bitcoin sono stati spostati di nuovo sugli scambi rispetto al massimo precedente del 2016. Il nostro risultato da questa metrica è che gli acquirenti stanno togliendo Bitcoin dagli scambi e si spostano verso lo stoccaggio a lungo termine, guadagnando alcuni interessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *