in

Perché Bitcoin al di sotto di $ 60K potrebbe essere una grande opportunità di acquisto

Il bitcoin sembra perdere forza poiché scambia avanti e indietro tra $ 59.000 e $ 60.000. Nel grafico giornaliero, BTC si muove lateralmente (0,3%) dopo una settimana con guadagni modesti del 4,9%.

BTC si muove lateralmente nel grafico giornaliero. Fonte: BTCUSD Tradingview

Il commerciante Josh Rager ha impostare il supporto per BTC a $ 59.000. Mantenere questo livello potrebbe dargli abbastanza slancio per ripetere il test dell’area $ 60.600. Il trader si aspetta “nuovi massimi” entro mercoledì.

I dati sulla catena sembrano supportare questa previsione, come mostrato da CryptoQuant condiviso da “Byzantine General”. Le riserve di BTC per il mercato spot continuano la loro tendenza al ribasso e indicano una “domanda costante”. Questo commerciante disse:

Ad eccezione di questi 2 valori anomali di afflusso, i flussi più significativi sono stati i deflussi. Questo enorme intervallo di consolidamento di cui siamo sicuri assomiglia molto al riaccumulo.

Ulteriori prove suggeriscono che l’attuale azione sui prezzi di Bitcoin è guidata dalle istituzioni a differenza della precedente corsa al rialzo nel 2017. Oltre al volume di ricerca di Google per “Bitcoin” è relativamente basso, il volume degli scambi di Coinbase è salito alle stelle dal terzo e quarto trimestre del 2020.

Tuttavia, con questa metrica, la percentuale di investitori al dettaglio ha registrato una tendenza al ribasso, come mostra il grafico seguente. Il commerciante ha detto:

L’ultima corsa al rialzo stavamo parlando di istituzioni in arrivo, ma ora sono davvero qui e stanno comprando.

Bitcoin BTC
Fonte: IntoTheBlock

I cicli di 4 anni di Bitcoin potrebbero cambiare

Il 14 aprile, l’exchange di criptovalute Coinbase sarà quotato in borsa sul mercato azionario statunitense. Sotto il ticker COIN, la piattaforma di trading sarà una delle prime grandi società di crittografia sul mercato tradizionale.

Questo momento converge con VISA che prova le stablecoin, PayPal che espande i suoi servizi di crittografia, Tesla che integra Bitcoin come metodo di pagamento. Quanto sopra potrebbe svolgere un ruolo importante durante questa settimana come 14th approcci. Il commerciante ha detto:

Ciò non significa che non ci saranno più correzioni. Certo che no, voglio dire che solo quest’anno abbiamo assistito a tre massicce correzioni (liquidazioni). Ma questa corsa al toro potrebbe essere diversa. Forse la struttura del ciclo di 4 anni a cui siamo abituati da bitcoin potrebbe rompersi.

Altre due metriche chiave sono le percentuali di trading di BTC superiori a 1 trilione di dollari di capitalizzazione di mercato e la quantità di BTC sugli scambi. Il primo è stimato all’11% in quanto il prezzo di BTC viene scambiato sopra $ 53.000, il che indica una “convalida” del prezzo corrente, come affermato dall’analista William Clemente.

Bitcoin BTC
Fonte: Glassnode

Su quest’ultimo, c’è una correlazione tra i miner e i detentori a lungo termine che mantengono i loro BTC e l’aumento del flusso di offerta dalla piattaforma di trading. Clemente aggiunto:

In combinazione con i prelievi di valuta, l’offerta sta diventando sempre più illiquida. Ciò significa che la nuova ondata di domanda istituzionale (appena iniziata) deve competere per i soli 2,3 milioni di monete rimaste in borsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *