in

Omegle è pericoloso?

Nel corso degli anni, lo sviluppo e l’espansione di Internet hanno portato a grandi cose. Il web è una fonte di informazioni e un modo per le persone di conoscere la storia e il mondo che li circonda senza uscire di casa. Ha anche permesso ad amici e parenti di rimanere in contatto in tutto il pianeta grazie ai social media e alle chat video.

Con tutto il bene, tuttavia, ci sono stati anche alcuni elementi negativi che si sono sviluppati. Una di queste cose in particolare è l’aumento dei crimini online contro bambini e giovani adulti attraverso i social media. Una nuova piattaforma chiamata Omegle ha un numero di genitori preoccupati per la sicurezza dei propri figli. Così Omegle è pericoloso? Esamineremo questa domanda di seguito.

Cos’è Omegle?

Omegle esiste dal 2009 ed è stato creato dall’allora diciottenne Leif K. Brooks. A causa del blocco associato al CoronaVirus, c’è stato un forte aumento del numero di giovani adulti che si uniscono al sito.

Sebbene Omegle avesse un’app, da allora non c’è più e l’unico modo per accedere a Omegle è attraverso il suo sito web.

L’idea di Omegle è che i giovani possano incontrarsi sul sito e chattare tramite messaggio o video. Il sito ha causato una piccola controversia in quanto incoraggia i giovani adulti a “Parla con sconosciuti!” Tuttavia, sul sito è presente un limite di età: è necessario avere almeno 13 anni per iscriversi, anche se alcuni dicono che questo non è un deterrente per i bambini dall’accesso al sito.

Omegle sceglie le persone con cui chattare a caso, o se metti i tuoi interessi, cercherà di abbinarti a persone simili. C’è anche la possibilità di interrompere una chat se non vuoi continuare.

Moderazione

Una delle opzioni del sito è quella di moderare le chat. Tuttavia, questa non è un’opzione obbligatoria, quindi solo coloro che scelgono di moderare le proprie chat avranno questa funzione. C’è anche una restrizione alle chat a cui possono accedere i minori di 18 anni e devono avere il permesso dei genitori. Tuttavia, non sembra esserci alcuna verifica del limite di età, quindi potrebbe essere aggirato.

Professionisti

Sebbene questo sito abbia molti critici, c’è un motivo per cui alcune persone potrebbero voler aderire.

  • Per i giovani adulti che hanno problemi a fare amicizia, può essere un buon modo per incontrare altre persone con un interesse simile.
  • Ad alcuni ragazzi piace chattare con nuove persone e scoprirle.
  • La chat video non è l’unico modo per chattare, quindi chi vuole solo inviare un messaggio può farlo.
  • Il sito afferma di essere moderato da persone reali.

Contro

Sfortunatamente, ci sono aree in cui i genitori sono sempre più preoccupati nel sito.

  • A causa della casualità delle chat, i bulli possono passare inosservati e causare problemi.
  • Coloro che stanno cercando di chattare con i bambini per scopi criminali apprezzeranno il fatto che sia casuale e difficile da rintracciare.
  • I genitori non saranno in grado di dire con chi stanno parlando i loro figli.
  • I bambini possono divulgare i dati personali a chiunque sul sito.
  • Non è prevista la verifica dell’età.

Cosa possono fare i genitori?

È una buona idea assicurarsi che i genitori siano consapevoli dei pericoli di Omegle e insegnino ai propri figli i pericoli di tali siti di chat. Se pensano di poter consentire ai propri figli di utilizzare il sito in sicurezza, è importante assicurarsi che non vengano forniti dati personali. Insistere sul fatto che tutte le chat siano condotte con i genitori presenti o tramite chat anziché video può anche aiutare a ridurre il rischio.

Come per tutte le attività online, è fondamentale che i genitori insegnino ai propri figli l’importanza della sicurezza online e segnalino tutto ciò che è sospetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *