in

L’XRP di Ripple raggiunge il massimo di un mese per il potenziale cliente di reinserimento in borsa

L’asset blockchain nativo di Ripple XRP è salito al suo massimo di un mese lunedì, mentre i trader sono alle prese con le prospettive di un suo reinserimento negli scambi di criptovaluta.

La settima criptovaluta più grande ha subito un drastico calo negli ultimi mesi dopo che gli Stati Uniti Securities and Exchange hanno intentato una causa contro la sua società madre, Ripple Labs, per il suo presunto ruolo nella vendita di titoli illegali.

L’azione legale ha sollevato il timore che XRP, che funge da token di insediamento in cima alla blockchain di Ripple, potrebbe effettivamente essere una sicurezza, spingendo molti exchange statunitensi, tra cui OKCoin e Coinbase, a rimuovere il token dalle loro piattaforme di trading fino a nuovo avviso. Il tasso di cambio XRP / USD è sceso di oltre il 33% in risposta.

Tuttavia…

… un’udienza lo scorso venerdì ha fatto sperare che gli scambi di criptovaluta possano riprendere in sicurezza il trading XRP. L’avvocato di Ripple Jeremy Hogan ha rivelato che il giudice magistrato Sarah Netburn ha chiesto l’avvocato della SEC se le persone che hanno venduto XRP di conseguenza si siano impegnate nella vendita di titoli illegali. Tuttavia, l’avvocato ha risposto che solo Ripple e le sue affiliate di primo livello potevano affrontare il controllo.

“Ora, perché è così importante? Ciò significa che le borse che hanno rimosso XRP due mesi fa non violavano e non avrebbero violato le leggi sui titoli se rimettessero in vendita XRP e iniziassero a venderlo di nuovo “, ha affermato Hogan.

L’XRP è salito fino al 10% lunedì, registrando un massimo intraday a $ 0,568 prima di correggersi al ribasso durante l’orario di negoziazione europeo sulla fiducia di prese di profitto a breve termine. Tuttavia, il token è riuscito a saltare al di sopra di una resistenza della linea di tendenza discendente cruciale a medio termine, facendo sperare che avrebbe subito una mossa di breakout rialzista.

Ripple mostra segni di rottura del range di consolidamento del triangolo. Fonte: XRPUSD su TradingView.com

Tecnicamente, il tasso di cambio XRP / USD ha fluttuato all’interno di un intervallo del triangolo simmetrico prima di salire al rialzo sul suo grafico a quattro ore. Il periodo di consolidamento eccessivo ha visto i trader difendere ripetutamente il bias rialzista della coppia mentre si trovava ad affrontare una pressione ribassista altrettanto intensa mentre tentava di superare il range del triangolo.

Le notizie della SEC hanno favorito il bias rialzista questo lunedì. Pertanto, ha aumentato la prospettiva di XRP in aumento tanto quanto il trend rialzista apparso prima del pattern Triangle. Ciò mette la criptovaluta in rotta verso $ 1 in base alle classiche definizioni di breakout del triangolo.

“È quasi ora XRP “, ha osservato un analista pseudonimo. “Obiettivo: $ 1,4.”

Rimangono i rischi al ribasso dell’XRP

Il segnale rialzista dell’avvocato di Ripple non promette nulla di buono a meno che gli scambi di criptovaluta non confermino il reinserimento di XRP stessi. Finora, i procedimenti giudiziari non hanno detto nulla di concreto sullo status legale della criptovaluta. XRP sta crescendo nella speranza che ci saranno nuovi elenchi, non gli elenchi effettivi.

Pertanto, è ancora probabile che XRP debba affrontare una pressione ribassista a breve termine in mezzo all’incertezza. I trader potrebbero decidere di proteggere i propri profitti in attesa di ulteriori indizi dalla battaglia in corso tra SEC e Ripple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *