in

Lo strumento di creazione di Windows Media non funziona? (RISOLTO)

Microsoft ha semplificato l’installazione e / o l’aggiornamento di Windows 10 con Media Creation Tool. Lo strumento può essere scaricato, gratuitamente, dal sito Web ufficiale di Microsoft. Lo strumento scaricherà quindi Windows 10 e lo masterizzerà su una USB. Può anche scaricare l’ISO che puoi poi masterizzare manualmente su una USB con uno strumento a tua scelta.

Per la maggior parte degli utenti, questo strumento è il modo più semplice per installare Windows 10 o aggiornarlo.

Lo strumento di creazione di Windows Media non funziona

Il Strumento di creazione multimediale è semplice da usare; è un piccolo file che può scaricare e masterizzare Windows 10 su USB. Può fallire in più punti; quando sta scaricando Windows 10, quando si prepara a masterizzare su USB, quando sta finalizzando il download o quando sta masterizzando su USB.

Se stai cercando di creare un supporto di installazione e lo strumento non funziona, prova le soluzioni di seguito.

1. Scarica di nuovo lo strumento di creazione dei media

Se lo strumento di creazione multimediale non funziona o si blocca in un punto qualsiasi, eliminalo e scaricalo di nuovo. Ciò potrebbe significare scaricare nuovamente Windows 10, ma potrebbe anche essere il modo più semplice per risolvere il problema.

Dovresti anche assicurarti che la tua connessione Internet sia stabile mentre lo strumento funziona. Una connessione Internet instabile può causare problemi con lo strumento.

2. Eseguire lo strumento di creazione multimediale con diritti di amministratore

Lo strumento di creazione multimediale non è una normale app; apporterà modifiche al sistema operativo se aggiorna il sistema operativo o se masterizza il sistema operativo su una USB. Questo è il motivo per cui dovresti eseguire lo strumento con i diritti di amministratore.

  1. Scarica lo strumento di creazione multimediale.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona Esegui come amministratore.
  3. Fornisci i diritti di amministratore quando richiesto.
  4. Esegui lo strumento e scarica Windows 10.

3. Verificare lo spazio di archiviazione

Windows 10 è un file di grandi dimensioni da scaricare. Dovresti avere almeno 8 GB di spazio libero per scaricarlo. Se stai utilizzando lo strumento per aggiornare Windows 10 a una versione più recente, dovresti avere 20 GB di spazio libero sull’unità di Windows.

4. Modificare il registro

Se lo strumento di creazione multimediale si rifiuta di eseguire o avviare il download di Windows 10, potrebbe essere necessario modificare il registro per risolvere questo problema.

  1. Clicca il Scorciatoia da tastiera Win + R. per aprire la casella Esegui.
  2. Nella casella Esegui, accedere regedit e tocca Invio.
  3. Vai a questa chiave: HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionWindowsUpdateOSUpgrade.
  4. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave e seleziona Nuovo> Valore Dword (32 bit).
  5. Nominalo AllowOSUpgrade e fare doppio clic su di esso.
  6. Imposta il suo valore a 1.
  7. Riavvia il sistema ed esegui di nuovo lo strumento di creazione multimediale.

5. Scarica e masterizza manualmente Windows 10 su USB

Se tutto il resto fallisce, puoi scarica manualmente il file ISO di Windows 10 e masterizzalo su una USB con estensione strumento di terze parti come Rufus.

  1. Installa Firefox.
  2. In Firefox, installare il componente aggiuntivo Selettore agente utente.
  3. Usa il componente aggiuntivo per cambia lo user agent in Android.
  4. Visitare il Pagina di download di Windows 10 in Firefox.
  5. Seleziona l’edizione e fare clic Continua.
  6. Seleziona una lingua e fare clic Continua.
  7. Seleziona il Versione di Windows 10 (32 bit o 64 bit).
  8. Salva il file.
  9. Scarica Rufus.
  10. Collega la tua USB e seleziona il file ISO.
  11. Fare clic su Start per masterizzarlo.

Conclusione

Il Strumento di creazione multimediale utilizzato per incorrere in problemi quando Windows 10 e lo strumento stesso erano nuovi. Nel corso degli anni è molto meno probabile che incorra in problemi. Se hai problemi a scaricare o masterizzare Windows 10, assicurati che la tua USB sia abbastanza grande da contenere il file e di avere una connessione Internet stabile. Esegui le correzioni sopra e sarai in grado di creare il supporto di installazione per Windows 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *