in

Litemint piattaforma di gioco e collezionismo basata su stellari per integrare DigitalBits

I token non fungibili o NFT hanno rubato i titoli di tutto il mondo, intonacati su entrambi i media crittografici e tradizionali. E non è una sorpresa. Beeple’s “Everyday’s – The First 5000 Days” è stato venduto da Christie’s per l’incredibile cifra di $ 69.346.250, affermando Beeple come uno dei primi tre artisti viventi di maggior valore. Questa vendita ha stabilito due punti di riferimento storici: la prima vendita di un’opera d’arte interamente digitale con un NFT unico e l’accettazione della criptovaluta (ETH) come forma di pagamento.

Paris Hilton ha recentemente rilasciato un file articolo completo sugli NFT e sul loro potenziale per responsabilizzare i creatori. Ha anche accennato a rilasciare il suo. E questa è solo la punta dell’iceberg, con musicisti come 3LAU e il Re di Leons, così come le superstar dello sport come Tom Brady e Rob Gronkowski entrare in azione.

Il Progetto DigitalBits, lanciato per la prima volta nel 2017 con un focus iniziale sulle risorse digitali dei consumatori, da allora si è espanso per includere stablecoin di marca e il mondo in rapida crescita degli eSport e dei giochi. Il Fondazione XDB, il principale contributore al progetto DigitalBits, sta ora cercando di entrare nello spazio NFT, avendo recentemente stretto una partnership con i principali NFT e Collectibles Marketplace, Litemint, una società tecnologica specializzata nella creazione di esperienze uniche per appassionati di criptovalute, collezionisti e giocatori.

L’introduzione della funzionalità NFT nella blockchain di DigitalBits introduce un verticale completamente nuovo nella piattaforma. Poiché i problemi di scalabilità continuano ad affliggere Ethereum, DigitalBits fornisce un’alternativa gradita sia ai creatori che agli utenti, consentendo tariffe del gas e tempi di attesa notevolmente ridotti.

Costruito su Stellar sin dal suo inizio nel 2018, Litemint ha recentemente svelato il suo mercato NFT e Collezionabili, espandendosi oltre la sua proposta di valore di gioco iniziale. Litemint porta NFT e oggetti da collezione digitali nell’esperienza di gioco online, introducendo elementi unici come la vera proprietà delle risorse e il trasferimento e la negoziabilità senza interruzioni non disponibili negli ambienti di gioco online leader di oggi.

Le origini di DigitalBits come fork Stellar lo rendono altamente compatibile con la tecnologia esistente di Litemint e consente l’attivazione di una serie di potenziali sinergie tra la Fondazione XDB e Litemint.

“Con la sua vicinanza unica al mainstream, l’industria dei giochi e la compatibilità di base con la tecnologia Stellar, DigitalBits è un abbinamento perfetto per la nostra piattaforma NFT e da collezione”, ha dichiarato Frederic Rezeau, fondatore e CEO di Litemint. “Sono fiducioso che insieme, fornita la nostra capacità di eseguire sulla tecnologia open source Stellar, possiamo sfruttare eccezionali opportunità di business con una perfetta integrazione di DigitalBits e il loro mercato orientato al consumatore.”

Anche altre organizzazioni stanno cercando DigitalBits come alternativa per le loro iniziative NFT. La rete è altamente scalabile, in grado di elaborare fino a 10.000 transazioni al secondo, con commissioni di transazione fino a 0,00001 XDB (meno di un centesimo ai prezzi odierni) e tempi di conferma compresi tra 2-5 secondi. Sebbene Ethereum sia l’attuale leader di mercato per gli NFT, l’incapacità di scalare della rete ha comportato commissioni esorbitanti durante il conio e il trasferimento di NFT, creando un’enorme barriera all’ingresso. L’integrazione della rete DigitalBits con piattaforme come Litemint ora fornisce un’alternativa agile ea basso costo per creatori e utenti, semplificando l’emissione, il trasferimento e lo scambio di NFT.

“Sono molto entusiasta di vedere l’imminente integrazione della rete DigitalBits nel mercato NFT e collezionismo di Litemint”, ha affermato Michael Gord, amministratore delegato della XDB Foundation. “Gli NFT hanno la capacità di aggiungere un livello completamente nuovo all’esperienza utente, consentendo attivazioni uniche che possono essere implementate in numerosi settori diversi. Non vedo l’ora di vedere l’innovazione in corso che continua a emergere da questa nuova classe di asset man mano che sempre più persone iniziano a utilizzare gli NFT. “

Litemint ha acquisito Stellarport, uno dei principali exchange decentralizzati e piattaforma di servizi all’interno dell’ecosistema Stellar, nel gennaio 2020, citando l’enorme opportunità creata riunendo utenti e giocatori di criptovalute, portando un dinamismo senza pari a entrambe le piattaforme. Il progetto DigitalBits è una blockchain a livello di protocollo open source specializzata in risorse digitali di consumo, il cui sviluppo è guidato dalla XDB Foundation. La Fondazione XDB è un’organizzazione senza scopo di lucro focalizzata sulla promozione della crescita e dell’adozione della blockchain e dell’ecosistema DigitalBits.

Dichiarazione di non responsabilità: questo è un post a pagamento e non deve essere trattato come notizie / consigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *