in

Le perdite suggeriscono l’ultimo aggiornamento di iPhone 13 che potresti aspettare

Le perdite suggeriscono l’ultimo aggiornamento di iPhone 13 che potresti aspettare. L’iPad Pro di seconda generazione ha offerto un interessante aggiornamento dello schermo che non era disponibile da nessun’altra parte nell’ecosistema di dispositivi iOS e macOS di Apple. Né era disponibile solo alcun dispositivo concorrente. Questa è una funzione di frequenza di aggiornamento di 120 Hz che Apple chiama ProMotion. Da allora non vedevamo l’ora che ProMotion arrivasse su iPhone, soprattutto considerando che la maggior parte dei fornitori di smartphone Android ha avuto schermate più elevate sui propri schermi. È iniziato con gli ultimi dispositivi di gioco con specifiche incredibili. E poi, i display a 90 Hz e 120 Hz sono diventati mainstream e gran parte delle ammiraglie Android verranno fornite con display ad alta frequenza di aggiornamento.

Il problema con gli schermi a 90 Hz e 120 Hz è il loro elevato consumo di energia rispetto ai pannelli a 60 Hz, di conseguenza è evidente una scarsa durata della batteria. Telefoni di precedente generazione come Galaxy S20 e Pixel 4 provati sono i suoi esempi. È la durata della batteria che ha impedito alla serie iPhone 12 di ottenere l’aggiornamento ProMotion, anche le voci affermavano che questa volta Apple stava per prendere in considerazione la tecnologia dello schermo a 120Hz per i suoi lanci. Recentemente, si diceva che l’iPhone 13 sarebbe arrivato con questa nuova tecnologia dello schermo di 120Hz, ma in seguito si è detto che sarebbe stato l’iPhone 13 Pro Max a presentarlo. Ora, l’ultimo rapporto rivela che più dispositivi iPhone 13 potrebbero godere dell’aggiornamento dello schermo che si aspettava da tempo.

L’ossido policristallino a bassa temperatura (LTPO) è il display di cui si vociferava ampiamente essere visto su iPhone 13 che menzionava 120 schermi. Questa tecnologia è stata inventata da Apple per Apple Watch Series 4. Alla fine, LTPO è apparso su Apple Watch Series 5, aprendo le porte ad Apple per offrire un display sempre attivo per la prima volta. Questa tecnologia ha aiutato Apple a ridurre la frequenza di aggiornamento a 1Hz. L’Apple Watch Series 5 ha ancora la stessa stima della batteria di un giorno dei suoi predecessori, anche la nuova funzione di visualizzazione sempre attiva.

Secondo i rapporti, Apple utilizza lo stesso Tecnologia LTPO sulla serie iPhone 13. Il software adatterà la velocità dinamicamente in base a ciò che l’utente sta facendo. Le sessioni di gioco e altri usi che assicurano un’elevata frequenza di aggiornamento dovrebbero raggiungere automaticamente i 120 Hz. Tuttavia, la frequenza di aggiornamento potrebbe diminuire per altre attività, come la lettura di testo e funzionalità sempre attive come l’Apple Watch.

La tecnologia LTPO non aumenta la durata della batteria poiché Samsung utilizza la sua versione di schermi LTPO per il Galaxy S21 Ultra. Lo schermo offre la stessa frequenza di aggiornamento e la durata della batteria è migliorata rispetto alle versioni Galaxy S20. Inoltre, OnePlus ha offerto la funzionalità anche sul suo ultimo OnePlus 9 Pro.

Ho sentito alcune voci nel settore e nei media secondo cui ci sarebbe stato un solo modello LTPO di Apple entro la fine dell’anno. Posso confermare che non è così. I fan di Apple possono rilassarsi!

L’analista di tecnologia display, Ross Young, ha tenuto un briefing per vari dispositivi su Twitter e l’ultimo riguarda la tecnologia LPTO dell’iPhone 13:

“Ho sentito alcune voci nel settore e nei media secondo cui ci sarebbe stato un solo modello LTPO di Apple entro la fine dell’anno. Posso confermare che non è così. I fan di Apple possono rilassarsi! “

Tuttavia, non può essere verificato, questa perdita ha più senso per Apple aggiungere display a 120 Hz a entrambe le versioni Pro, non solo al Max. l’iPhone 12 Pro Max è arrivato con una funzione esclusiva nel 2020, la stabilizzazione ottica dell’immagine con spostamento del sensore che ora arriverà su tutte le versioni di iPhone 13 nel 2021.

Ci mancano prove circostanziali a sostegno dell’idea che iPhone 13 Pro e Pro Max saranno dotati di uno schermo ProMotion.

In primo luogo, a metà marzo, un altro analista ha affermato che il Telefoni iPhone 13 avranno batterie di capacità maggiore – dalla nota di Ming-Chi Kuo ai clienti:

“I nuovi modelli ‌iPhone‌ 2H21 presentano una capacità della batteria maggiore rispetto alla serie iPhone 12, grazie al design salvaspazio di molti componenti. Quindi, i nuovi modelli ‌iPhone‌ 2H21 sono anche leggermente più pesanti dell’iPhone 12‌. Il design salvaspazio include l’integrazione dello slot della scheda SIM con la scheda madre, la riduzione dello spessore dei moduli ottici anteriori, ecc. “

Quindi, è stata trovata una perdita basata su presunti schemi 3D per tutti e quattro i modelli di iPhone 13, che mostravano lo stesso design generale della generazione precedente. Tutti questi avranno moduli della fotocamera più grandi e più spessi sul retro, fotocamere riposizionate (solo per i telefoni non Pro), tacche più strette e un vassoio SIM riposizionato.

Quindi, lo sapevamo attraverso queste fughe di notizie Modello iPhone 13 sarà un po ‘più spesso ma uguale in lunghezza e larghezza. Allo stesso modo, l’iPhone 13 Pro, l’iPhone 13 Pro Max e l’iPhone 13 mini saranno un po ‘più spessi dei loro equivalenti iPhone 12 – uno spessore extra di 0,2 mm, in media, per tutti e quattro i dispositivi.

Il confronto tra gli schemi di iPhone 13 Pro Max e iPhone 12 Pro Max trapelati mostra differenze di dimensioni

Forse l’azienda sta cercando di compensare l’aumento dello spessore dell’urto della fotocamera posteriore. Può anche essere utile per aumentare la capacità della batteria. Rispetto ai pannelli OLED di iPhone 12, i pannelli LTPO sono più efficienti dal punto di vista energetico. Tuttavia, i dispositivi iPhone 12 possono sfruttare i grandi pacchi batteria per fornire una durata della batteria simile ai loro predecessori, almeno, nonostante l’aggiornamento del display a 120 Hz.

Complessivamente, tutte queste perdite suggeriscono che almeno due modelli di iPhone 13 saranno dotati di display a 120 Hz, l’aggiornamento dello schermo ProMotion.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *