in

Le autorità di regolamentazione hanno approvato l’acquisto di ZeniMax da 7,5 miliardi di dollari di Microsoft

Microsoft acquisirà ufficialmente ZeniMax insieme a tutte le sue sussidiarie presto se non compare alcun ostacolo improvviso. Nel 2020, Microsoft ha rivelato la sua decisione di acquistare ZeniMax Media, la società madre del famoso sviluppatore di giochi Bethesda. Se le autorità di regolamentazione globali approvassero l’accordo, varrebbe $ 7,5 e oggi tale approvazione è finalmente passata.

Nessuno dei due, il SEC e la Commissione Europea ha allegato eventuali termini o restrizioni all’accordo, almeno nessuno dei Nota. Microsoft sembra aver fatto tutto in modo equo e forse la dimensione della fusione non è sufficiente per stabilire eventuali bandiere rosse normative.

Per gli utenti, l’impatto di questa fusione sarà presto evidente: molti giochi di Bethesda arriveranno su Xbox Games Pass, per i principianti, ei futuri titoli dell’azienda potrebbero essere esclusivi per Xbox e PC.

Non ci stiamo immergendo per questo risultato in alcun modo, tuttavia, ci sono più possibilità di ottenerlo, in particolare visti i forti titoli esclusivi che Sony ha lanciato di recente.

Microsoft è stata abbastanza consumer-friendly questa generazione di console e verso la fine della generazione precedente. Pertanto, riteniamo che ciò continui anche con il suo crescente controllo sul lato AAA del campo. In entrambi i casi, aspetteremo di vedere i risultati. Rimani connesso con noi per sapere qualcosa di nuovo sull’accordo Microsoft-ZeniMax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *