in

Le 5 migliori criptovalute da tenere d’occhio ad aprile

Gli ultimi sette giorni sono stati piuttosto le montagne russe nel mercato delle criptovalute, che, fortunatamente, si è concluso bene.

La capitalizzazione di mercato totale è attualmente più o meno allo stesso livello di una settimana fa, nonostante abbia perso quasi $ 100 milioni giovedì quando il prezzo di Bitcoin è crollato a $ 50K.

Detto questo, diamo uno sguardo alle prime 5 criptovalute da tenere d’occhio nelle prossime settimane.

Bitcoin (BTC)

Inutile dire che, per la maggior parte, ovunque vada Bitcoin, il mercato segue. Anche se il tasso potrebbe non essere uguale, BTC ha dettato la direzione del mercato per la maggior parte dell’attuale corsa al rialzo.

La scorsa settimana, abbiamo visto un importante annuncio da parte di Tesla: il gigantesco produttore di veicoli elettrici ha rivelato che gli utenti possono ora pagare per una Tesla con BTC. Elon Musk lo ha twittato e, di conseguenza, il mercato è cresciuto.

Sfortunatamente, il rally è stato insostenibile e, poco dopo, BTC è precipitato ed è sceso a circa $ 50.000. È qui che ha trovato un solido supporto e ha iniziato ad aumentare poiché attualmente viene scambiato a circa $ 56,500.

BTC / USD. Fonte: TradingView

BTC ha già superato la prima seria resistenza a $ 55.000 e sembra pronto ad affrontare $ 57.700 dopo. Se avrà successo, possiamo aspettarci che testerà l’ambito marchio da $ 60.000 e l’ATH a circa $ 62.000 dopo.

Cardano (ADA)

Il prossimo sulla nostra lista di controllo è l’ADA di Cardano. È stato un top performer negli ultimi due mesi. Ora, molti affermano che l’impennata di ADA è puramente speculativa perché Cardano non ha ancora capacità di contratto intelligente.

Charles Hoskinson, il fondatore di Cardano, si è assunto la responsabilità di smentire l’argomento secondo cui Cardano manca di fondamentali, delineando le numerose collaborazioni che hanno già, così come le solide fondamenta del protocollo. Ha anche messo una sequenza temporale per una testnet che consentirà agli utenti di creare e distribuire contratti intelligenti su Cardano.

adausdt_chart
ADA / USDT. Fonte: TradingView

Con tutto quanto sopra in mente, il prezzo è esattamente dove era una settimana fa. Tuttavia, è sceso a $ 1,06 e si è ripreso rapidamente e con decisione. Negli ultimi giorni, l’ADA si è in qualche modo consolidata ed è interessante vedere la direzione del prossimo breakout.

Binance Coin (BNB)

Binance Coin è stato un headliner quest’anno, registrando alcuni guadagni assolutamente impressionanti, essendo salito a circa $ 350.

Nelle ultime due settimane, la criptovaluta è stata scambiata in un intervallo compreso tra $ 290 e $ 240. Con un’eccezione che ha avuto luogo questo giovedì, questo è il corso generale di BNB fino ad ora.

bnbusd_chart
BNB / USDT. Fonte: TradingView

Se la storia è un’indicazione, tuttavia, alle criptovalute non piace molto negoziare in un intervallo per un lungo periodo di tempo. In altre parole, può verificarsi un breakout piuttosto presto.

Inoltre, si avvicina la prima combustione trimestrale per il 2021, che potrebbe fungere da catalizzatore. Gli ultimi mesi sono stati particolarmente volatili ed è probabile che Binance abbia registrato ricavi enormi. Ciò significa che è probabile che l’ustione sia sostanziale. Ridurre l’offerta della terza più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato sembra qualcosa da tenere a mente, negli ultimi giorni di marzo e all’inizio di aprile.

Inoltre, Binance Smart Chain non mostra segni di rallentamento. Dato che BNB è la criptovaluta di base con cui gli utenti effettuano transazioni, ciò crea ulteriore domanda.

Uniswap (UNI)

Uniswap è attualmente il principale exchange decentralizzato e market maker automatizzato con il maggior valore bloccato in esso, secondo DeFi Pulse al momento della stesura di questo documento.

Il suo token di governance, che è stato distribuito alle persone che hanno utilizzato lo scambio lo scorso anno, è attualmente scambiato a $ 28, il che significa che i 400 token UNI che la maggior parte delle persone ha ricevuto valgono attualmente quasi $ 12.000.

uniusd_chart
UNI / USDT. Fonte: TradingView

Negli ultimi sette giorni, UNI ha perso parte del suo valore, passando da circa $ 32. Tuttavia, il 24 marzo, abbiamo avuto un primo assaggio delle specifiche del tanto atteso Uniswap v3. È un aggiornamento fondamentale che mira a trasformare il DEX nel market maker automatizzato più flessibile ed efficiente in termini di capitale.

Il lancio della mainnet di Layer-one Ethereum ha un obiettivo del 5 maggio, con la distribuzione L2 su Optimism impostata per poco dopo. Questa è sicuramente una pietra miliare enorme per il progetto e potrebbe non essere così sorprendente se inizia a riflettersi nella sua valutazione totale.

Solana (SOL)

Solana propone un’infrastruttura blockchain scalabile che vanta un numero molto elevato di transazioni al secondo e commissioni di transazione molto basse.

Rispetto alle altissime commissioni di Ethereum e alla lenta elaborazione delle transazioni, molti sono alla ricerca di alternative, spesso atterrando su Solana. Questo è forse il motivo per cui è uno dei progetti di maggior tendenza nel 2021.

In termini di prezzo, il suo token nativo, SOL, è uno dei migliori risultati nel 2021.

solusd_chart
SOL / USD. Fonte: TradingView

Il 1 ° gennaio, la criptovaluta è stata scambiata a circa $ 0,55. Il suo prezzo attuale è di circa $ 18,6. Ciò fornisce un rendimento totale di quasi il 3.200%.

Non mostra segni di rallentamento e con l’attuale euforia intorno a DeFi e NFT, vale sicuramente la pena dare un’occhiata.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)
Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *