in

L’analista dice che “Alt Season” è qui; ecco cosa potrebbe significare per Bitcoin ed Ethereum

Due mesi fa, quando Bitcoin ha iniziato un rally a gennaio, la criptovaluta di punta ha raggiunto nuovi ATH ed è rimasta stabile per molto tempo nel range di $ 30.000. Al momento, i dati di Longhash rivelato che nel giro di una settimana, il 92% dei token crittografici aveva “sovraperformato Bitcoin”. I fenomeni segnarono l’inizio di una “stagione alternativa” con molti esperti che prevedevano che alts come Ether e ADA avrebbero potuto continuare a regnare sovrani.

Dopo aver attirato molta attenzione mainstream e aumentato di trilioni di dollari in capitalizzazione di mercato, Bitcoin ha rapidamente superato gli alt. Tuttavia, trader e analistaFilbfilb, ‘(che è co-fondatore di Decentrader) ha ora detto che un secondo alt stagione è arrivato. L’analista ha pubblicato i suoi dati in un twittare il 29 marzo che ha mostrato:

Fonte: Twitter

Come visto all’inizio di gennaio, l’attuale “stagione alternativa” inizia in mezzo a un’altra massiccia correzione dei prezzi di Bitcoin. Nelle ultime due settimane, Bitcoin ha perso circa $ 10.000 dopo il suo record di ATH di oltre $ 61.000. Inoltre, la dominance di btc è diminuita ed è attualmente al 59,39%, al 29 marzo. Questo sarebbe il più basso degli ultimi tre mesi. Nel frattempo, la capitalizzazione di mercato totale delle altcoin si è avvicinata a 750 miliardi.

Fonte: Coinmarketcap

All’inizio del 2021, quando Ether era in rialzo del 22% contro BTC, molti affermavano che il più grande alt, in particolare, aveva il potenziale per competere con Bitcoin.

Una narrativa simile è ora emersa insieme all’attuale rally di altcoin, specialmente dopo che Ethereum ha iniziato a ottenere l’adozione mainstream.

La società tecnologica cinese Meitu ha deciso di acquistare prima 15.000 unità di Ether. Più recentemente, il gigante della rete di pagamenti Visa ha deciso di regolare le transazioni in USDC sulla rete Ethereum oggi. Tali sviluppi potrebbero spingere un interesse al dettaglio già crescente verso Ether.

Lo stesso si può dire per l’ADA di Cardano dopo che ha recentemente ribaltato diversi altri alt per classificarsi come la terza più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato. La moneta è stata presto sostituita da BNB che si è apprezzato del 2131% nel corso dell’anno, affermandosi come un altro alt in aumento. Nel frattempo, i trader di criptovalute rimangono rialzisti su alts e in particolare su Ether con l’analista Scott Melker affermando:

ioIn passato, artisti del calibro di David Grider di Fundstrat avevano predetto che Ether potrebbe essere sulla buona strada per raggiungere $ 10.500. Tuttavia, come in precedenza Longhash notato, “La capitalizzazione di mercato di Ether” o qualsiasi altro alt per quella materia “potrebbe quadruplicare e sarebbe ancora dietro Bitcoin”.

Al momento della stampa, BTC veniva scambiato a $ 57.738,62 con un aumento del prezzo del 5% nelle ultime 24 ore.


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *