in

La SEC entra in azione contro Ripple, l’XRP ne trarrà vantaggio?

I possessori di XRP hanno ottenuto una nuova vittoria. Molto è passato da dicembre 2020, quando la Securities and Exchange Commission (SEC) ha intentato causa contro Ripple Labs. Le cose sono iniziate a favore del regolatore, ma con ogni nuovo sviluppo la situazione sembra cambiare.

Secondo un documento pubblicato dalla Corte Distrettuale degli Stati Uniti del Distretto Meridionale di New York, rappresentata dal giudice Sarah Netburn, alla Commissione è stato negato l’accesso alle note legali di Ripple.

Con questa mozione, la SEC avrebbe ordinato alla società di pagamento di produrre comunicazioni in ogni formato su “consulenza legale” richiesta o ricevuta sul fatto che le vendite XRP fossero soggette alle leggi federali sui titoli.

Se concesso, la mozione sarebbe in conflitto con il privilegio Procuratore-Cliente di Ripple. Il giudice ha concluso che la società non ha rinunciato a tale diritto. Tuttavia, il giudice ha concesso alla SEC spazio per ripresentare la sua mozione. Per il documento:

Se, in una data successiva, Ripple fa valere le sue convinzioni in buona fede o fa affidamento sulle sue comunicazioni privilegiate a sostegno della sua difesa con avviso equo, l’Attore può rinnovare la sua domanda alla Corte.

Jeremy Hogan, un partner dello studio legale Hogan & Hogan, ha seguito da vicino questo caso. L’esperto legale disse quanto segue sulla sentenza del giudice Netburn:

Molto importante perché il giudice afferma che le convinzioni soggettive di Ripple su XRP NON sono rilevanti per la difesa del Fair Notice, bloccando la strada che la SEC voleva utilizzare per combattere la difesa.

D’altra parte, l’avvocato John E. Deaton, uno dei leader della comunità di un’iniziativa per gli investitori XRP per acquisire maggiore rilevanza nell’azione, crede la SEC ha sempre poche possibilità di vincere questa mozione.

Ritiene che non ci siano molte pressioni affinché il regolatore torni al tavolo dei negoziati, ma “è un’altra perdita pubblica per la SEC”.

In che modo la battaglia legale ha influito sul prezzo di XRP

Con perdite in tempi più lunghi, XRP ha reagito positivamente ai recenti sviluppi. Nei grafici giornalieri e a 1 ora, la criptovaluta registra rispettivamente un profitto del 5,6% e dello 0,1%. Al momento in cui scriviamo, viene scambiato a $ 0,89.

XRP con piccoli guadagni nel grafico giornaliero. Fonte: XRPUSDT Tradingview

Il mercato sembra ancora correlato all’andamento dei prezzi di Bitcoin. La criptovaluta numero uno per capitalizzazione di mercato ha visto uno dei suoi mesi peggiori negli ultimi 5 anni. Nel grafico giornaliero, Bitcoin è vicino a trasformare $ 35.000 da resistenza a supporto.

Ripple XRP XRPUSDT
Fonte: Luke Martin

Se avrà successo, XRP e altri altcoin potrebbero avere una tregua dagli orsi e recuperare alcuni dei loro territori perduti. Nelle prossime settimane, il prezzo di BTC avrà molta influenza sull’intero mercato. Il trader Credible Crypto afferma che XRP potrebbe formare una breve compressione e liquidare molte posizioni corte sull’exchange Bitfinex.

Le negoziazioni rimangono rialziste nonostante l’attuale azione sui prezzi. Ha affermato che il prezzo di BTC potrebbe aver toccato il fondo e potrebbe essere su una traiettoria di recupero. Ciò potrebbe avere un impatto positivo su XRP, come accennato. Cripto credibile ha detto:

So che la struttura lì in basso GUARDA recare la bandiera, ma vedo anche un 5-3-5 (ABC) completato al ribasso che implicherebbe che il fondo è dentro. Non sarei sorpreso di vedere questa rottura della “bandiera dell’orso” al rialzo. BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *