in

La piattaforma NFT basata su Tezos Hic Et Nunc celebra il compleanno di Leonardo da Vinci, ecco come

immagine dell'articolo

Vladislav Sopov

Hic Et Nunc, un ecosistema di nuova generazione per token non fungibili dalla blockchain di Tezos (XTZ), si unisce all’iniziativa artistica globale

Contenuti

  • Il mercato NFT basato su Tezos aiuterà il libero flusso di informazioni
  • Riconsiderare i mercati dell’arte e il trading NFT: cos’è Hic Et Nunc?

Il 15 aprile, l’anniversario del compleanno di Leonardo da Vinci, è stato scelto dall’UNESCO e dall’IAA per celebrare la Giornata mondiale dell’arte. Ecco come la blockchain di Tezos (XTZ) consente agli artisti digitali di prendere parte all’iniziativa globale.

Il mercato NFT basato su Tezos aiuterà il libero flusso di informazioni

Secondo l’annuncio ufficiale degli sviluppatori di Tezos (XTZ), una piattaforma basata su Tezos per il conio, l’archiviazione e il commercio NFT, Hic Et Nunc, fa parte della celebrazione globale della Giornata mondiale dell’arte.

Hit et Nunc invita gli artisti per la Giornata mondiale dell'arte
Immagine via Twitter

Artisti digitali di tutto il mondo creeranno le loro opere d’arte su Hic Et Nunc per coprire il tema #NFTForAll. Quindi, avrà luogo un’asta.

Tutti i fondi raccolti saranno donati all’organizzazione non profit Creative Commons, la rete globale di appassionati che sostengono la libera condivisione delle informazioni tra le persone.

L’iniziativa Tezos (XTZ) è coordinata da diversi artisti riconosciuti che desiderano promuovere i mercati NFT come metodo di scambio artistico di nuova generazione e raccogliere fondi per raggiungere ambiziosi obiettivi di beneficenza.

Riconsiderare i mercati dell’arte e il trading NFT: cos’è Hic Et Nunc?

Il team di Tezos (XTZ) aggiunge che artisti provenienti da Stati Uniti, Belgio, Filippine, Turchia, Germania, Malesia, Messico, Irlanda, Canada, Croazia e Spagna hanno confermato la loro partecipazione all’evento di Hic Et Nunc.

Here And Now, che significa latino Qui e ora, è un mercato NFT unico. Ha guadagnato terreno nelle ultime settimane, classificandosi come la decima piattaforma NFT al mondo dal New York Times.

A differenza dei mercati basati su Ethereum (ETH) e Tron, Hic Et Nunc di Tezos (XTZ) aderisce con orgoglio a un modello di emissioni di carbonio “a bassa o nulla”diventando così il primo marketplace rispettoso dell’ambiente per i rarissimi digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *