in

La leggenda degli hedge fund Bill Miller afferma che Bitcoin non è in una bolla

immagine dell'articolo

Alex Dovbnya

La leggenda degli hedge fund Bill Miller crede che Bitcoin stia andando più in alto da qui

Il leggendario investitore Bill Miller è convinto che Bitcoin non sia in una bolla nonostante la criptovaluta più alta recentemente si avvicini al livello di $ 65.000, secondo la sua intervista del 20 aprile su “The Exchange” della CNBC:

Non penso che questa sia affatto una bolla in Bitcoin. Questo è ora l’inizio di una sua integrazione

La moneta di punta ha raggiunto un massimo di $ 64.895 il 4 aprile, ma da allora ha visto una violenta correzione al livello di $ 51.000.

L’ex CIO di Legg Mason, tuttavia, non è scoraggiato dalla mossa ribassista più recente. Lui ha detto ai telespettatori della CNBC che si aspettava un rialzo maggiore a causa delle dinamiche di domanda e offerta:

Fornitura [of bitcoin] cresce del 2% all’anno e la domanda cresce più rapidamente. Questo è tutto ciò che devi sapere e questo significa che sta andando più in alto.

Non scherzare con le altcoin

Miller ha notato che i prelievi di Bitcoin sono normali poiché la volatilità è il prezzo che gli investitori devono pagare per le prestazioni superbe della criptovaluta.

Tuttavia, nonostante alcune altcoin vedano guadagni ancora maggiori, la leggenda degli hedge fund si rifiuta di “scherzare” con loro poiché vede la moneta più alta diventare la prossima Amazon.

Nonostante le sue mosse violente, Miller afferma che Bitcoin è una riserva di valore molto migliore dell’oro a causa della sua divisibilità, trasportabilità e altre caratteristiche distintive:

È una versione molto migliore come riserva di valore rispetto all’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *