in

La Cina studia Bitcoin come investimento alternativo, afferma il vice governatore della Banca centrale

La Cina è un paese ben noto per il suo sostegno alla narrativa “blockchain non bitcoin”. Il paese ha tentato di reprimere le criptovalute più di una volta, ma sembra che ora stia ammorbidendo la sua posizione, anche adottando un approccio un po ‘positivo nei confronti di Bitcoin.

Bitcoin come strumento di investimento alternativo

Parlando al Forum Boao per l’Asia il 18 aprile, l’ex governatore della banca centrale cinese, Zhou Xiaochuan, e l’attuale vicegovernatore della banca centrale Li Bo ha affermato in materia di Bitcoin e criptovalute.

Riteniamo che le criptovalute dovrebbero svolgere un ruolo importante in futuro, sia come strumento di investimento che come investimento alternativo. Molti paesi, compresa la Cina, lo stanno studiando anche come strumento di investimento “.

In aggiunta alla questione, Zhou Xiaochuan ha affermato che le persone non hanno necessariamente bisogno di sapere se la tecnologia alla base delle valute digitali è centralizzata o decentralizzata perché “la gente comune non capisce necessariamente come sia il sistema dietro di essa”. Ha anche accertato che, qualunque sia il caso, le valute digitali non devono essere utilizzate per attività illecite come il riciclaggio di denaro, l’evasione fiscale, il traffico di droga o di armi o il gioco d’azzardo.

Inoltre, Li Bo ha affermato che i bitcoin, così come le stablecoin, sono “asset crittografati” e che sono un’opzione di investimento ma non una valuta.

Se viene utilizzato come strumento di investimento, molti paesi, compresa la Cina, stanno anche studiando quale tipo di contesto normativo dovrebbe esserci per un tale metodo di investimento. Sebbene questa regola normativa sia la regola normativa minima, ci sono ancora regole regolamentari “.

Il funzionario di alto rango ha raddoppiato l’importanza della legislazione che garantisce che “la speculazione su tali attività non causerà seri rischi finanziari”. In definitiva, nonostante i suggerimenti di un approccio più positivo nei confronti di bitcoin e altre criptovalute, Bo ha affermato che continuerà a mantenere le misure e le pratiche attuali.

Reazione positiva del mercato

Ieri abbiamo assistito a un grave crollo del mercato in tutte le criptovalute. Come CryptoPotato riportato, bitcoin è sceso al di sotto di $ 52.000, Ether è sceso al di sotto di $ 2.000 e così via, risultando in liquidazioni per un valore di oltre $ 10 miliardi su tutta la linea.

Oggi, tuttavia, le cose sembrano più rosee. La maggior parte delle criptovalute è in fase di recupero, con BTC che sta già testando $ 58K.

ETH viene scambiato a circa $ 2.250, BNB ha reclamato $ 500, mentre anche altre altcoin a grande e media capitalizzazione registrano aumenti sostanziali.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *