in

Jim Cramer della CNBC chiama Bitcoin “denaro falso” dopo aver incassato metà della sua scorta

Alex Dovbnya

Jim Cramer della CNBC ha incassato metà delle sue partecipazioni in Bitcoin per pagare il suo mutuo

Durante Giovedì in onda di “Squawk on the Street”, il presentatore superstar della CNBC Jim Cramer ha rivelato di aver venduto metà delle sue partecipazioni in Bitcoin per estinguere il suo mutuo:

Dal grafico, posso essere l’unico venditore naturale, ma è stato fantastico ripagare un mutuo. Era come, una specie di denaro falso che paga soldi veri

Il famoso selezionatore di titoli afferma di essere entrato in Bitcoin per la prima volta quando veniva scambiato a circa $ 12.000. Il 14 aprile, la criptovaluta di punta ha raggiunto un nuovo massimo storico di $ 64.895 sullo scambio Bitstamp prima di tornare al livello di $ 62.000.

carta

Cramer è stato estremamente esplicito sul suo supporto per Bitcoin negli ultimi mesi. In un recente podcast con il cripto evangelista Anthony Pomliano, ha detto che la criptovaluta migliore era esattamente quello che stava cercando con l’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *