in

Il sell-off di Bitcoin peggiora quando le affermazioni sui disoccupati negli Stati Uniti hanno raggiunto il minimo pandemico; Qual è il prossimo?

Il bitcoin è sceso giovedì dopo che le richieste di disoccupazione negli Stati Uniti hanno raggiunto il livello più basso della pandemia, confermando che l’economia del paese si sta riprendendo a un ritmo più veloce.

La criptovaluta di riferimento è scesa a un minimo di $ 50.305 prima della campana di apertura di New York, continuando il suo declino dalle cinque sessioni precedenti poiché i trader sono diventati incerti sulla potenziale domanda contro una prospettiva economica ottimistica negli Stati Uniti.

Bitcoin scende verso $ 50.000 prima della sessione degli Stati Uniti di giovedì. Fonte: BTCUSD su TradingView.com

Il bitcoin in precedenza è salito di oltre il 1.500 percento dal suo nadir di metà marzo, mentre gli investitori cercavano alternative di investimento redditizie contro un dollaro USA in calo e gli scarsi rendimenti del Tesoro degli Stati Uniti.

Tuttavia, vaccinazioni diffuse, allentamento delle restrizioni commerciali e una raffica di pacchetti di stimoli governativi hanno funzionato come una benda adesiva su un’economia statunitense molto ferita. Gli americani ora stanno spendendo di più per le aziende che erano in prima linea nelle perdite durante la pandemia di coronavirus. Includono ristoranti, palestre, hotel, saloni, ecc.

La rinnovata spesa dei consumatori ha portato alla creazione di 379.000 posti di lavoro a febbraio. Di conseguenza, il tasso di disoccupazione è sceso al 6,2 per cento, hanno mostrato le statistiche del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti.

“Ci sono meno persone che stanno perdendo il lavoro”, Ben Ayers, economista senior presso Nationwide Mutual Insurance Co, ha detto al Wall Street Journal. “Questo è un ottimo segno che le cose stanno iniziando a riprendere a salire per l’economia”.

Il rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni è sceso all’1,603% dall’1,613% della sessione precedente nel mercato obbligazionario. I rendimenti scendono quando i prezzi delle obbligazioni aumentano. Contro il calo dei futures su azioni statunitensi di giovedì, è emerso che i gestori di portafoglio stavano spostando il proprio capitale dalle azioni alle obbligazioni in un ribilanciamento di fine trimestre.

Bitcoin, che si è mosso quasi in tandem con Wall Street durante la pandemia, si è trascinato più in basso in sincronia con gli indici Nasdaq Composite e S&P 500.

Recupero per Bitcoin Ahead?

Ci sono segnali che la ripresa dell’economia globale potrebbe rallentare a causa dell’estensione dei blocchi del coronavirus e delle crescenti limitazioni nella catena di fornitura dei vaccini. Nuovi controlli di stimolo negli Stati Uniti rischiano anche un’inflazione più rapida, minacciando di frenare l’appetito per i titoli di Stato e le azioni tecnologiche.

La scorsa settimana, la Federal Reserve ha chiarito che manterrà tassi di interesse più bassi e programmi infiniti di acquisto di obbligazioni a meno che non raggiunga un tasso di inflazione sostenibile superiore al 2% e la massima occupazione. Con l’economia statunitense in ripresa, la banca centrale si sta progressivamente avvicinando al suo obiettivo prima di introdurre il prossimo rialzo dei tassi.

La Fed vuole mantenere tassi più bassi fino al 2024.

Pertanto, Bitcoin sta entrando in un periodo di incertezza. Da un lato, la prospettiva di una maggiore inflazione e svalutazione monetaria potrebbe rendere la criptovaluta attraente per più società e investitori tradizionali.

Nel frattempo, dall’altra, uno spostamento dell’attenzione verso i perdenti della pandemia – settori come energia, ospitalità, ecc. – offre agli investitori tradizionali un’alternativa meno rischiosa per parcheggiare il proprio capitale dopo aver venduto attività sopravvalutate.

Tecnicamente, Bitcoin ora mantiene il supporto alla sua media mobile a 50 giorni. Un guasto al di sotto rischia di far precipitare la criptovaluta verso $ 44.000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *