in

Il prezzo del bitcoin è sceso sotto i $ 52K tra le voci del Tesoro USA (Market Watch)

Un altro fine settimana selvaggio nei mercati delle criptovalute quando Bitcoin è precipitato di circa $ 9.000 nelle ore tra voci che suggerivano che il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti avrebbe addebitato a diverse organizzazioni finanziarie il riciclaggio di denaro con criptovalute.

Anche il mercato delle altcoin è in rosso con percentuali a due cifre che sono evaporate di oltre 350 miliardi di dollari dalla capitalizzazione di mercato delle criptovalute.

Il FUD del Tesoro USA è precipitato in BTC?

Come riportato ieri, la criptovaluta primaria aveva riguadagnato oltre $ 2.000 di valore dopo il calo dei prezzi di venerdì e stava passando di mano a $ 62.000. Tuttavia, la situazione è cambiata notevolmente nelle ultime 24 ore.

Rumors ha iniziato a diffondersi che il Tesoro degli Stati Uniti prevede di addebitare a diverse istituzioni finanziarie il riciclaggio di denaro attraverso risorse digitali. Sebbene l’agenzia debba ancora confermare la notizia, sembra che questo FUD abbia causato enormi interruzioni nel mercato delle criptovalute.

Bitcoin è sceso in poche ore da circa $ 61.000 a un minimo intraday di circa $ 51.500 (su Bitstamp). Questo è diventato il prezzo più basso di BTC in tre settimane e la capitalizzazione di mercato di BTC è precipitata al di sotto del valore di $ 1 trilione.

Nonostante sia rimbalzato e recuperato diverse migliaia di dollari di valore nell’area di $ 56k, il bitcoin è ancora inferiore di oltre il 10% su una scala di 24 ore.

BTCUSD.  Fonte: TradingView
BTCUSD. Fonte: TradingView

Le altcoin sanguinano più duramente

Come accade tipicamente quando c’è una maggiore volatilità sulla strada delle criptovalute, le altcoin hanno seguito. Ethereum ha guidato questa tendenza avversa con una sostanziale caduta da oltre $ 2.350 a un minimo intraday di $ 1.950. Dopo questa discarica di $ 400, tuttavia, anche ETH ha recuperato un po ‘di terreno ed è attualmente vicino a $ 2.200.

Le prestazioni della maggior parte delle monete alternative erano in qualche modo identiche. Binance Coin è passata da $ 520 a $ 440 prima di rimbalzare a $ 470.

Su una scala di 24 ore, tutti gli altri alt a grande capitalizzazione hanno segnato perdite a due cifre. Questi includono Ripple (-22%), Cardano (-17%), Polkadot (-17%), Uniswap (-17%), Litecoin (-21%), Chainlink (-17%), Dogecoin (-15%) , Bitcoin Cash (-25%) e altro ancora.

Panoramica del mercato delle criptovalute.  Fonte: Quantify Crypto
Panoramica del mercato delle criptovalute. Fonte: Quantify Crypto

La situazione con le altcoin a bassa e media capitalizzazione è sempre peggiore. BItcoin SV (-30%) ha perso di più, seguito da Ethereum Classic (-25%), Verge (-23%), Horizen (-22%), Helium (-22%), Dash (-21%), Ren (-21%), EOS (-20%), Siacoin (-20%), Avalanche (-19%), OMG Network (-18%) e molti altri.

In definitiva, la capitalizzazione di mercato cumulativa di tutti gli asset crittografici è crollata di $ 360 miliardi dal massimo di ieri al minimo di oggi. Tuttavia, ha anche riguadagnato terreno ed è attualmente di nuovo superiore a $ 2 trilioni.

Cap. Di mercato criptato.  Fonte: CoinMarketCap
Cap. Di mercato criptato. Fonte: CoinMarketCap

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Disclaimer: le informazioni trovate su CryptoPotato sono quelle degli scrittori citati. Non rappresenta le opinioni di CryptoPotato sull’opportunità di acquistare, vendere o detenere investimenti. Si consiglia di condurre le proprie ricerche prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Utilizzare le informazioni fornite a proprio rischio. Vedere Disclaimer per ulteriori informazioni.

Grafici di criptovaluta di TradingView.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *