in

Il monitor del PC non si interrompe automaticamente (Windows 10)

Windows 10 ha una funzionalità integrata in cui, se il sistema è inattivo per troppo tempo, inizierà a mettere in stato di stop determinati componenti. Questo processo di sospensione inizia con il blocco dello schermo in caso di inattività, seguito dallo spegnimento del monitor, ovvero l’entrata in modalità di sospensione, e termina con l’intero sistema che entra in modalità di sospensione.

Gli utenti possono scegliere quando mettere in stato di stop alcuni componenti del proprio sistema. Sia il display che il sistema possono essere impostati per entrare in modalità di sospensione dopo un periodo di inattività che un utente può scegliere. L’impostazione viene applicata in base al piano di alimentazione e in base allo stato di alimentazione, ad esempio se il sistema funziona a batteria o se è collegato.

Monitorare la modalità di sospensione, spiegato

La funzione sleep per il monitor è automatica. Se un utente non lo modifica mai, utilizzerà l’impostazione predefinita e entrerà in modalità di sospensione di conseguenza. Le impostazioni predefinite generalmente hanno un breve periodo di timeout, quindi è probabile che il monitor vada a dormire in 2-5 minuti.

Il monitor non dormirà automaticamente

Il monitor non dorme automaticamente (soluzioni)

Se Windows 10 non mette il monitor in stop, potrebbero esserci diversi motivi. Prova le soluzioni seguenti per determinare cosa impedisce al tuo monitor di andare a dormire.

1. Verificare le impostazioni del piano di alimentazione

È possibile che il tuo monitor non dorma perché non è ora che entri in modalità di sospensione. Il periodo di timeout potrebbe essere stato impostato troppo lungo e potresti aspettarti che il monitor entri in modalità di sospensione prima.

  1. Aperto Esplora file.
  2. Incolla quanto segue nel file barra degli indirizzi e tocca Invio.
Control PanelHardware and SoundPower Options
  1. Nella colonna a sinistra, seleziona “Scegli quando spegnere il display”.
  2. Apri il menu a discesa in Batteria e collegato in per Spegni lo schermo e scegli un periodo di tempo più breve.
  3. Clic Salvare le modifiche.

2. Controlla le app attive / in esecuzione

Alcuni le app impediranno a Windows 10 di sospendere il display e il sistema anche se l’utente è rimasto inattivo. Esempi comuni di questi tipi di app sono lettori multimediali, client torrent e gestori di download.

Controlla quale le app sono in esecuzione sul tuo sistema e se qualcuno di loro potrebbe essere responsabile del blocco del sonno per il display.

Qualsiasi in corso l’attività o lo script potrebbe anche impedire al monitor di andare in sospensione.

3. Bloccanti del sonno di sistema

Mentre il sonno del sistema e il sonno del monitor sono due cose diverse, è possibile che un’app che blocca il tuo sistema dalla sospensione blocchi anche il tuo monitor. Per scoprire quale app sta bloccando il sonno, segui questo passaggio.

  1. Aperto Prompt dei comandi con diritti di amministratore.
  2. Esegui questo comando: powercfg /requests.
  3. Il elenco di app che il comando restituisce sono bloccando il sistema dal sonno.

4. Forza il monitoraggio del sonno

È possibile forzare la sospensione del monitor impostando il pulsante di accensione per spegnere il display.

  1. Aperto Esplora file.
  2. Incolla questo nel file barra degli indirizzi Control PanelHardware and SoundPower Options e tocca Invio.
  3. Nella colonna a sinistra, fare clic su Scegli cosa fa chiudere il coperchio.
  4. Apri i menu a discesa per Quando premo il pulsante di accensione e seleziona Spegnere il display sia per la batteria che per le opzioni collegate.
  5. premi il pulsante di accensione per mettere il monitor in stop.

5. Rimuovere altri dispositivi

Alcuni dispositivi collegati al sistema, ad es. un disco rigido esterno potrebbe impedire al sistema di dormire. Se il tuo disco rigido ha una propria fonte di alimentazione, è tanto più probabile che impedisca la sospensione del monitor o del sistema. Scollega i dispositivi e verifica se il sistema va in sospensione.

6. Disabilitare la sospensione selettiva USB

Prova a disabilitare la sospensione selettiva USB. Dovrebbe risparmiare energia disattivando selettivamente le porte USB che non vengono utilizzate, ma può interferire con la funzione di sospensione.

  1. Aperto Esplora file.
  2. Incolla questo nel file barra degli indirizzi Control PanelHardware and SoundPower Options e tocca Invio.
  3. Clic Modifica le impostazioni del piano accanto al piano attualmente attivo.
  4. Clic Modifica le impostazioni avanzate.
  5. Nella finestra che si apre, espandere le impostazioni USB.
  6. Impostato Sospensione selettiva USB per disabilitare.
  7. Riavvia il sistema per buona misura.

Conclusione

Il monitor può essere spento manualmente ma la funzione sleep incorporata è ovviamente migliore poiché automatizza la funzione. Se il tuo monitor non si spegne, molto probabilmente è un’app che lo impedisce. Passa attraverso tutte le tue app attualmente in esecuzione e sarai in grado di capire quale sta bloccando il sonno del sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *