in

Il mercato dei bitcoin testimonia la crescita della partecipazione al dettaglio mentre gli investitori istituzionali continuano a guidare

La criptovaluta di punta, Bitcoin continua ad essere il preferito dalla comunità poiché il suo valore supera i $ 50000, pur esibendo un forte potenziale per un’ulteriore crescita. Il sentimento positivo che circonda BTC ha aumentato la partecipazione complessiva della comunità e ha attratto molti investitori istituzionali.

Mentre si ipotizzava che i volumi degli scambi degli investitori istituzionali avrebbero superato le loro controparti al dettaglio, studi recenti hanno dimostrato il contrario. Il primo studio condotto da JPMorgan Chase l’utilizzo dei dati di Square e PayPal ha indicato che gli investitori al dettaglio hanno acquistato oltre 187.000 BTC nel primo trimestre del 2021 contro 172.648 BTC da istituzioni sulla base dei flussi di fondi, posizioni futures CME Bitcoin e altri annunci ufficiali.

Il principale scambio di criptovalute OKEx braccio di ricerca, OKEx Insights in collaborazione con Catallact – una piattaforma di analisi aperta per i dati finanziari ha deciso di verificare queste affermazioni conducendo la propria ricerca. Come parte di studia, hanno analizzato i dati sulla catena forniti da Catallact per identificare il ruolo svolto dai commercianti al dettaglio e dalle istituzioni nell’influenzare la corsa al rialzo di Bitcoin.

I portafogli Bitcoin aiutano a identificare la tendenza

Essendo un libro mastro trasparente, la blockchain di Bitcoin consente agli utenti di visualizzare tutte le transazioni che avvengono sulla rete. Mentre le transazioni p2p sono molto più facili da identificare per scopi analitici, le grandi transazioni on-chain, per lo più eseguite da scambi crittografici centralizzati, e altri fondi non offrono informazioni conclusive sulla spesa individuale o sulle tendenze di acquisto.

Gli indirizzi BTC con saldi ridotti sono aumentati costantemente nel primo trimestre del 2021. Fonte: Catallact

Per evitare confusione, lo studio non considera i portafogli con un saldo superiore a 1000 BTC come quelli appartenenti agli investitori al dettaglio. C’è stato un notevole calo nel numero di tali indirizzi durante il primo trimestre del 2021. Nel frattempo, l’indirizzo con saldi ovunque tra 0,0001 e 0,01 BTC ha registrato un aumento del 300% nello stesso periodo, a significare l’ingresso di molti investitori al dettaglio durante la fase della corsa al rialzo.

Per ulteriori verifiche, i ricercatori hanno confrontato l’andamento del mercato rialzista del quarto trimestre 2020 con quello dell’ultimo trimestre che ha confermato i loro risultati. Il rovescio della medaglia, il numero di piccole transazioni in bitcoin eseguite da investitori al dettaglio è stato molto inferiore al previsto. Uno sguardo ai dati storici mostra che il trend prevalente risale di almeno tre anni e oltre il valore della duration negli indirizzi con un saldo superiore a 10000 BTC è diminuito di almeno 500000 BTC mentre quelli che detengono 100-1000 BTC e 1-10 BTC sono aumentati rispettivamente di 1,7 milioni di BTC e 500000 BTC.

Nel complesso, l’interesse per Bitcoin tra i trader al dettaglio, istituzionali e di derivati ​​è ai massimi storici. Mentre la domanda tra le criptovalute e gli investitori istituzionali è contenuta rispetto agli investitori al dettaglio, è aumentato il maggiore utilizzo dei servizi di custodia per la custodia di BTC. Questi sviluppi, se presi in combinazione con una riduzione delle transazioni sulla rete e un maggiore interesse per i derivati ​​BTC, hanno portato alla conclusione che sempre più persone stanno acquistando BTC a hodl e potrebbero non spenderli nel prossimo futuro.

Conclusione

Lo studio OKEx Insights-Catallact ha tenuto conto di tutti questi fattori per concludere che gli investitori istituzionali dominano ancora il mercato, mentre gli investitori al dettaglio guadagnano gradualmente terreno. Ci sono buone possibilità che gli investitori al dettaglio prenderanno il posto di guida per guidare il mercato nel prossimo futuro, ma per ora le istituzioni continuano ad essere all’avanguardia.

Leggi il rapporto qui- https://www.okex.com/academy/en/bitcoin-retail-interest-outpaced-institutions-q1-2021-research-report

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *