in

Il catalogo a vita dell’iconico fotografo di moda trova la casa Blockchain

Karl Lagerfeld, l’ex direttore creativo di Chanel e Fendi e un affermato fotografo di moda, avrà il suo Più di 120.000 cataloghi di immagini spostati sulla blockchain.

Il confidente del magnate della moda e altrettanto prolifico direttore artistico di Chanel, Eric Pfrunder, è entrato nella vasta collezione di immagini di Lagerfeld dopo la morte di quest’ultimo nel 2019. Pfrunder non ha adottato un approccio standard quando gestisce le sue nuove risorse, come un’asta o una mostra in una galleria. Invece, si è rivolto alla blockchain Lukso per archiviare la raccolta di foto.

La blockchain Lukso si rivolge allo stile di vita di lusso e all’industria della moda. L’aggiunta di Lagerfeld contribuirà a rafforzare la sua impronta nel mondo della moda. Anche altri grandi nomi del settore della moda come Gucci hanno espresso interesse per la possibile creazione di token non fungibili (NFT).

Pfrunder, che è un membro del comitato consultivo di Lukso, afferma che la mossa crittografica è in linea con il pensiero di Lagerfeld.

Lagerfeld’s raccolta di foto verrà gradualmente pubblicato attraverso mostre e libri. Questi alla fine assumeranno copie digitali, edizioni limitate e altri tipi di merce tangibile. Pfrunder crede nella capacità della blockchain di aumentare le opzioni di autenticazione e visibilità.

L’era NFT

Poiché la raccolta verrà archiviata sulla blockchain, potrebbe aprire possibilità di implementazione NFT.

La co-fondatrice di Lukso, Marjorie Hernandez de Vogelsteller, ha ribadito che c’è una crescente domanda di moda digitale. “Le persone hanno così tanto interesse per gli NFT”, ha osservato. “Le persone raccolgono cose per vantarsi. Immagina cosa farebbero le persone per raccogliere un NFT che è un’immagine di Karl ed Eric. “

In un libro mastro distribuito, una risorsa come un’opera d’arte può continuare la sua vita attraverso la distribuzione e l’autenticazione. Gli identificatori digitali o le credenziali sulle reti blockchain stabiliscono facilmente la provenienza e una catena di proprietà. In sostanza, questo consente di trasferire un valore maggiore insieme a un’opera d’arte o un capo di design.

La tecnologia blockchain aggiunge valore in due modi. In primo luogo, sottrae profitti al mercato della contraffazione da trilioni di dollari attraverso la registrazione immutabile.

In secondo luogo, consente ai creatori di raccogliere i benefici della loro proprietà intellettuale. Ciò significa che sui mercati secondari, il creatore originale del prodotto ha il potenziale per vedere i pagamenti delle royalty per tutta la vita della sua creazione.

Pfrunder ritiene che il suo passaggio alla digitalizzazione potrebbe aiutare gli altri nel settore a vedere i casi d’uso della blockchain.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo di informazione generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulle informazioni trovate sul nostro sito Web è rigorosamente a proprio rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *