in

Il calo di Bitcoin sotto i $ 50.000 e la capitalizzazione di mercato sotto i $ 2 trilioni: il riepilogo settimanale

Gli ultimi sette giorni sono stati contrassegnati da notevoli cali in tutto il mercato delle criptovalute. Quasi tutto è in rosso, con la capitalizzazione totale che scende sotto i $ 2 trilioni.

Non c’è altro modo per dirlo: la scorsa settimana è stata negativa per il prezzo di bitcoin. Era quasi tutto in discesa. La criptovaluta è stata scambiata tra $ 61 e $ 63.000 venerdì scorso, ma le cose sono andate a sud rapidamente all’inizio del fine settimana.

La domenica ha segnato il primo grande calo in cui il prezzo ha perso circa $ 9.000 in ore, lasciando un record di oltre $ 10 miliardi di liquidazioni in meno di 24 ore. Nei giorni successivi, abbiamo assistito al consolidamento del bitcoin, ma sfortunatamente i rialzisti non sono riusciti a prendere il sopravvento e il mercato ieri ha continuato a sprofondare, spingendo il prezzo sotto i 50.000 $. Con questo, il bitcoin è sceso di circa il 20% negli ultimi sette giorni.

La maggior parte delle altcoin è seguita. Tuttavia, alcune delle società a grande capitalizzazione, come ETH e BNB, si sono comportate molto meglio. Ether ha persino segnato un nuovo massimo storico ieri, ma da allora è diminuito, ed è attualmente di circa il 7% in meno rispetto alla settimana. Lo stesso vale per BNB. Tuttavia, ciò ha portato a una dominanza di bitcoin di circa il 50%, segnalando la forza relativa degli altcoin nelle attuali condizioni di mercato.

Le uniche due criptovalute delle prime 20 che sono attualmente in verde sono SOL e DOGE, entrambe in aumento di circa il 30% rispetto all’ultima settimana.

Altrove, abbiamo assistito ad alcuni gravi sviluppi in termini di adozione di massa. Venmo di PayPal, un servizio di pagamento mobile, ha consentito a oltre 70 milioni di utenti di acquistare, vendere e archiviare criptovalute.

La buona notizia non si è fermata qui. WeWork, uno dei principali fornitori mondiali di spazi di coworking condiviso, ha anche annunciato che accetterà criptovaluta per i pagamenti, con Coinbase come primo importante cliente.

Sfortunatamente, i solidi fondamentali non hanno avuto alcun impatto sull’azione dei prezzi a breve termine e il risultato è evidente. Dobbiamo ancora vedere come andrà a finire la settimana successiva nel mercato delle criptovalute.

Dati di mercato

Capitalizzazione di mercato: $ 1837 miliardi | Volume in 24 ore: 301B | Dominanza BTC: 50,6%

BTC: $ 49.834 (-19,27%) | ETH: $ 2.339 (7%) | XRP: $ 0,1,10 (-37,6%)

Bitcoin scende sotto i $ 50k mentre i mercati rispondono ai rapporti sull’aumento delle tasse di Joe Biden. Si dice che Joe Biden sia pronto ad approvare una legge per aumentare le tasse sulle plusvalenze negli Stati Uniti. Questo potrebbe essere stato uno dei motivi più recenti del continuo calo del prezzo di bitcoin.

Secondo quanto riferito, il CEO di uno scambio crittografico turco Thodex scappa con $ 2 miliardi. Thodex, uno scambio di criptovaluta con sede in Turchia, ha improvvisamente smesso di funzionare, lasciando innumerevoli persone preoccupate per i loro soldi. L’amministratore delegato sarebbe fuggito dal paese, eliminando oltre 2 miliardi di dollari.

Le transazioni di PancakeSwap superano Ethereum ma BSC sente lo sforzo. Il principale exchange decentralizzato e market maker automatizzato sulla Binance Smart Chain ha visto più transazioni dell’intera rete Ethereum. Tuttavia, ciò potrebbe anche causare una tensione sul BSC stesso.

WeWork per iniziare ad accettare criptovalute per i pagamenti. WeWork, uno dei principali fornitori di spazi di coworking a livello globale, ha annunciato che ora accetta criptovalute per i pagamenti. Il suo primo cliente è il più grande scambio di criptovalute con sede negli Stati Uniti, Coinbase, che di recente è diventato pubblico.

Venmo di PayPal consente acquisti Bitcoin e Crypto per 70 milioni di utenti. Venmo, fornitore di servizi di pagamento mobile di proprietà di PayPal, ha consentito ai suoi 70 milioni di utenti di acquistare, vendere e archiviare criptovaluta. Ciò è in linea con la politica di PayPal di aumentare ulteriormente il suo coinvolgimento nello spazio.

Il gigante tedesco Deutsche Telekom investe nella rete DeFi Celo. Una delle più grandi società di telecomunicazioni nell’Unione europea e, forse, in tutto il mondo, Deutsche Telekom, ha acquistato una quantità sconosciuta della criptovaluta nativa di Celo. L’azienda ha preso parte al protocollo open source per partecipare al “futuro della DeFi”.

Grafici

Questa settimana abbiamo un’analisi del grafico di Bitcoin, Ethereum, Ripple, Cardano e Solana: fai clic qui per l’analisi completa dei prezzi.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Disclaimer: le informazioni trovate su CryptoPotato sono quelle degli scrittori citati. Non rappresenta le opinioni di CryptoPotato sull’opportunità di acquistare, vendere o detenere investimenti. Si consiglia di condurre le proprie ricerche prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Utilizzare le informazioni fornite a proprio rischio. Vedere Disclaimer per ulteriori informazioni.

Grafici di criptovaluta di TradingView.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *