in

I falsi venditori di Bitcoin rubano quasi $ 500.000 alle vittime

Due sospettati sono stati accusati di aver rubato quasi 500.000 dollari a vittime ignare in transazioni fraudolente di bitcoin a Hong Kong.

Fingilo finché non lo rubi

Secondo a rapporto dal South China Morning Post martedì (23 marzo 2021), le vittime, di 33 e 31 anni, sono state ingannate da due truffatori in una falsa transazione di bitcoin. I contro che si spacciavano per venditori di bitcoin sono riusciti a rubare 3,85 milioni di HK $ (495.650 $) alle vittime.

Le vittime, che lavorano in una società di cambio valuta, sono andate in un negozio a Tin Hau per acquistare bitcoin con i contanti. Nel frattempo, un intermediario la cui identità non è stata rivelata ha collegato gli acquirenti ai falsi venditori di bitcoin.

Dopo aver consegnato il denaro ai truffatori, uno dei truffatori ha lasciato il negozio con i fondi, fingendo di svolgere alcune pratiche burocratiche riguardanti la transazione. Una fonte della polizia che ha parlato delle modalità di funzionamento ha detto:

“Il denaro è stato contato nel negozio, prima che uno dei due ‘venditori’ lasciasse il negozio con i soldi per eseguire alcune procedure documentali.”

Tuttavia, gli acquirenti hanno iniziato a sospettare un gioco scorretto quando il venditore assente non è tornato dopo molto tempo. Mentre gli acquirenti cercavano di trovare il venditore con i soldi, il truffatore rimanente ha tentato di fuggire quando le vittime hanno minacciato di denunciare la questione alla polizia.

Dopo un breve inseguimento, il falso venditore di bitcoin è stato catturato e consegnato alle forze dell’ordine. Sebbene il sospetto sia in custodia di polizia e sottoposto a interrogatorio, il suo collega scomparso con i soldi rimane latitante.

Truffatori di Bitcoin in cerca di preda

Con il bitcoin che guadagna più popolarità e cresce di valore, i truffatori cercano modi per truffare vittime ignare. Solo a Hong Kong, ci sono state diverse segnalazioni di persone che sono cadute vittime di truffatori.

Come riportato in precedenza da CryptoPotato nel gennaio 2021, una banda di ladri ha rubato quasi 450.000 dollari a una donna di Hong Kong a colpi di coltello. All’inizio dello stesso mese, un uomo è caduto vittima di ladri che gli hanno rubato 3 milioni di HK $ dopo essere stato ingannato per vendere i suoi bitcoin.

Oltre alle rapine che avvengono a Hong Kong, i truffatori utilizzano altri metodi. I truffatori a gennaio vendevano il vaccino COVID-19 sul dark web, chiedendo agli acquirenti di pagare fino a $ 1.000 in BTC per una singola dose.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)
Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *