in

Guida di Windows 10: Come aggiungere e gestire più account OneDrive

Computer e smartphone sono in grado di eseguire più account dello stesso servizio o app contemporaneamente. OneDrive è il servizio di archiviazione di Microsoft in Esplora file del sistema operativo Windows 10. Windows 10 può sincronizzare un solo account OneDrive nel computer. Ma quando si dispone di più account OneDrive, è meglio sincronizzarli su un dispositivo in modo che siano facili da gestire. Risparmierai anche un sacco di tempo. Questo articolo ti aiuterà a eseguire più account OneDrive in modo efficace.

 

Guida di Windows 10: Come aggiungere e gestire più account OneDrive

 

Come aggiungere il primo account

Se l’account OneDrive non è collegato a Windows 10, seguire i passaggi indicati di seguito.

Fase 1: Seleziona il tasto Windows dalla tastiera e tocca OneDrive per aprirlo. Se OneDrive non è installato nel computer, è possibile eseguire l’installazione dal sito Web Microsoft, dall’app Microsoft Store o da uno dei siti Web di OneDrive.

Fase 2: Premere il pulsante Accedi.

Fase 3: Selezionare l’account Microsoft preferito se si è connessi al computer o immettere i dettagli in un nuovo account in una nuova finestra popup.

Fase 4: Premere continua per procedere.

Fase 5: Ora il tuo primo account OneDrive è connesso a Windows 10. Puoi gestire l’account da Esplora file di Windows 10.

Come aggiungere il secondo account

Se si desidera aggiungere un altro account, attenersi alla seguente procedura.

Fase 1: Toccare con il pulsante destro del mouse sull’icona di OneDrive nell’area di notifica del sistema.

Fase 2: Premere l’opzione Impostazioni nel menu OneDrive. Viene creata una nuova finestra di Microsoft OneDrive in cui è possibile modificare le modifiche apportate all’account OneDrive connesso al computer.

Fase 3: Selezionare gli account per visualizzare la sezione dell’account.

Fase 4: Fare clic sull’opzione ‘Aggiungi un account’. Viene creata una nuova finestra in cui è possibile eseguire il secondo account OneDrive connesso al computer.

Fase 5: Digitare l’indirizzo di posta elettronica del secondo account OneDrive, la password e fare clic sull’opzione accedi.

Fase 6: Windows può visualizzare il nuovo percorso della cartella OneDrive anche con altre informazioni. Premere il pulsante Cambia posizione se si desidera apportare modifiche nella cartella predefinita dell’account OneDrive appena creato. Fare clic sul pulsante Avanti per procedere. A questo punto, il secondo account OneDrive è collegato al computer.

Come gestire più account OneDrive

Ora i due account OneDrive sono collegati correttamente al computer, è possibile visualizzare alcune modifiche. La prima modifica evidente che si nota è che il computer visualizzerà più icone di OneDrive nell’area di notifica della barra delle applicazioni. Si può notare che ci saranno icone di OneDrive bicolore. L’account OneDrive personale sarà in grigio e l’account aziendale in blu. Questa differenza di colore ti aiuterà a gestire gli account in modo efficiente.

In Esplora file del computer, è possibile notare che ci saranno due cartelle OneDrive. Queste cartelle sono etichettate ordinatamente in modo da poterle identificare molto facilmente. La cartella OneDrive dell’account personale è denominata personale e l’azienda è etichettata con l’indirizzo di posta elettronica connesso all’account.

Questo articolo ti aiuterà ad accedere a tutti i tuoi account quando hai più account OneDrive. Ciò consente di risparmiare tempo nell’accesso a più browser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *