in

Google rivela queste nuove funzionalità per la privacy in Chrome 88

Come tutti sappiamo, Google rilascia continuamente nuove funzionalità per la privacy per fornire una migliore privacy ai suoi utenti Chrome. L’azienda ha recentemente lanciato l’ultimo Chrome 88 che viene fornito con incredibili funzionalità più recenti in questa direzione.

Gli utenti possono facilmente identificare le password deboli e modificarle rapidamente con un semplice collegamento che Goole ha offerto ai suoi utenti nel suo nuovo Chrome 88. Ora, se vuoi controllare lo stato della tua password, dovrai fare clic sull’icona della chiave che viene mostrata sotto il tuo profilo oppure puoi digitare manualmente chrome: // settings / passwords nella barra degli indirizzi.

Secondo un post sul blog di Google,

“Abbiamo avuto tutti momenti in cui ci siamo affrettati a impostare un nuovo accesso, scegliendo una semplice password” nome del tuo animale domestico “per impostarlo rapidamente. Tuttavia, le password deboli espongono a rischi per la sicurezza e dovrebbero essere evitate. In Chrome 88, ora puoi completare un semplice controllo per identificare eventuali password deboli e agire facilmente “.

Oltre a questo, gli utenti possono ora aggiornare facilmente più nomi utente e password in un unico posto con questa nuovissima iterazione del browser Chrome. L’ultima funzione per la privacy era in aggiunta alla funzione di richiesta esistente di Chrome quando un utente aggiornava le password.

Leggi anche: Google ha eluso in modo efficiente la nuova politica sulla privacy di Apple aggiornando le sue app prima dell’8 dicembre

Inoltre, inizialmente, la società rilascerà questa funzionalità per le versioni iOS e desktop. L’applicazione Android riceverà presto questa ultima funzionalità per la privacy. Google lancerà nuove funzionalità per la privacy con Chrome 88 nelle prossime due settimane.

Inoltre, la società dovrebbe anche lanciare ulteriori funzionalità relative alla privacy e alla sicurezza per tutto il 2021. L’azienda ha inoltre condiviso un paio di punti salienti del suo programma di sicurezza oltre a queste nuovissime funzionalità per la privacy. Ad esempio, il controllo di sicurezza di Chrome viene utilizzato 14 milioni di volte alla settimana.

Come affermato da How-To Geek, oscurando le barre di scorrimento, la società ha migliorato la modalità oscura di Chrome. Pertanto, gli URL FTP instabili non sono più supportati e le autorità attualmente si presentano in un “chip” ovale blu accanto alla barra degli indirizzi invece di un pop-up invadente. Facendo clic sul chip viene visualizzata la richiesta di autorizzazione.

Secondo Google, dal lancio di questa funzione, aveva registrato una diminuzione del 37% delle credenziali compromesse memorizzate in Chrome. Google ha inoltre affermato che Chrome stava ottimizzando settimanalmente 3 milioni di accessi tramite applicazioni iOS. Tuttavia, l’autenticazione biometrica è già disponibile sull’applicazione iOS. E la società lancerà presto questa funzione su Chrome su Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *