in

Gli hacker di Bitfinex spostano Bitcoin per un valore di quasi 630 milioni di dollari

immagine dell'articolo

Alex Dovbnya

Le monete legate all’hack di Bitfinex del 2016 sono in movimento per la prima volta da novembre 2020

Whale Alert, un sito Web che tiene traccia di grandi transazioni di criptovaluta, ha segnalato 63 trasferimenti di Bitcoin legati al famigerato hack di Bitfinex nell’ultima ora tramite il suo Account Twitter.

Un totale di 10.057 BTC (circa $ 627 milioni) è stato spostato. La dimensione delle transazioni varia da 50 BTC a 1.241,37 BTC.

Il primissimo trasferimento di 300 BTC è stato rilevato dal detective blockchain alle 17:06:28 UTC.

È interessante notare che le monete rubate hanno iniziato a muoversi nello stesso momento in cui le azioni dell’exchange di criptovalute hanno iniziato a fare trading sull’exchange Nasdaq. Questa è la prima volta che vengono mescolati da novembre 2020.

Gli hacker hanno rubato 120.000 BTC da Bitfinex nell’agosto 2016. L’anno scorso ha offerto una ricompensa di fino a $ 400 milioni per la restituzione del bene rubato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *