in

[FIXED] La tua risposta all’invito non può essere inviata

I calendari in linea e le app di calendario che possono connettersi e sincronizzarsi con un servizio in linea presentano numerosi vantaggi; i tuoi eventi importanti, appuntamenti, anniversarie le riunioni vengono sempre contrassegnate e sottoposte a backup, puoi condividere facilmente i calendari con altre persone e puoi utilizzare il calendario per inviare o ricevere inviti a eventi imminenti.

App e servizi di calendario intelligente come Outlook, Google Calendar e Apple’s Calendar spuntano tutte queste caselle. Sono servizi intelligenti che puoi utilizzare per gestire e inviare inviti. Gli inviti salteranno la normale casella di posta in arrivo e verranno invece inviati a un’app in cui un invitato può accettarlo (o rifiutarlo) e aggiungerlo al proprio calendario.

La tua risposta all’invito non può essere inviata

Il calendario iCloud che funziona tramite l’app Calendario su iOS e macOS può inviare inviti e-mail ad altri utenti che utilizzano un dispositivo Apple. Gli inviti possono essere gestiti in queste app e quando un utente accetta o rifiuta un invito, la sua risposta viene inviata automaticamente all’invitato.

Come risolvere l’invito del calendario non può essere inviato (GUIDA COMPLETA)

Se stai tentando di rispondere a un invito ricevuto in Calendar sul tuo iPhone, iPad o Mac e vedi il messaggio La tua risposta all’invito non può essere inviata, prova le soluzioni di seguito.

1. Attiva il calendario in iCloud

Se la tua risposta a un invito non può essere inviata e hai provato a inviarla alcune volte, è possibile che ci sia un problema con iCloud. iCloud raramente si interrompe, ma a volte ha problemi di sincronizzazione dai dispositivi.

  1. Apri il App Impostazioni sul tuo iPhone.
  2. Tocca il tuo nome/ID Apple in cima.
  3. Tocca iCloud.
  4. Gira il Spegnimento del calendario.
  5. Aspetta almeno cinque minuti.
  6. Gira il Accensione del calendario.
  7. Rispondi all’invito nell’app Calendario.

Come risolvere l'errore Impossibile inviare l'invito del calendario

2. Rimuovere e aggiungere l’account al calendario

L’app Calendario funziona con iCloud ma funziona anche con altri servizi di calendario come Exchange di Microsoft e Google Calendar. Prova a rimuovere l’account iCloud e quindi ad aggiungerlo di nuovo.

  1. Apri il App Impostazioni sul tuo iPhone.
  2. Scorri verso il basso e tocca Calendario.
  3. Tocca Account e seleziona iCloud.
  4. Tocca Esci in fondo.
  5. Riavvia l’iPhone.
  6. Aggiungi di nuovo l’account iCloud.
  7. Ripeti per altri account che hai aggiunto a Calendar.

3. Verifica la disponibilità di aggiornamenti iOS

Apple non spinge gli utenti ad aggiornare alla versione successiva / più recente, ma normalmente non è necessario. I dispositivi iOS hanno alcune delle più alte velocità di aggiornamento ecco perché Apple non ha bisogno di spingere gli utenti. Detto questo, una versione obsoleta di iOS potrebbe essere responsabile di una risposta a un invito non riuscita, soprattutto se è stata rilasciata una patch di sicurezza.

  1. Apri il App Impostazioni sul tuo iPhone.
  2. Vai a Generale> Aggiornamento software.
  3. Verificare la presenza di e installa eventuali aggiornamenti che sono disponibili.
  4. Invia la risposta all’invito del calendario dopo che l’aggiornamento è stato installato.

4. Riavvia l’iPhone

Se la tua risposta all’invito è stata inviata ma continui a vedere l’avviso Impossibile inviare la tua risposta all’invito, riavvia l’iPhone. È probabile che si tratti di un problema con uno dei servizi sul dispositivo e il riavvio può aiutare a risolverlo.

Gli inviti del calendario non vengono inviati, possono essere risolti

La tua risposta all’invito non può essere inviata potrebbe indicare un problema riscontrato dal tuo dispositivo durante il tentativo di connessione ai server Apple. Questo è raro ma può ancora accadere.

Aspetta un po ‘per vedere se il problema scompare da solo se le soluzioni di cui sopra non fanno nulla. Se si tratta di un bug nel sistema operativo, dovrai attendere che Apple esegua una correzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *