in

eToro è l’ultimo scambio di criptovalute che si trasferisce a Miami

La “migrazione di Miami”? ‘Florida floccaggio’? Sebbene non sia ancora stato coniato un termine, eToro sta cercando di ottenere il proprio nome nel mix poiché c’è senza dubbio più attrazione che viene regolarmente spinta verso l’area del sud della Florida quando si tratta di criptovaluta e tecnologia. Durante la conferenza Bitcoin 2021 della scorsa settimana a Miami, eToro ha annunciato che l’azienda sta esplorando sedi per un altro hub statunitense per lavorare con il loro ufficio di Hoboken, nel New Jersey.

Un trasloco a Miami

Il sindaco di Miami Francis Suarez è stato esplicito sul suo desiderio di rendere Miami un hub tecnologico. Gli sforzi sembrano dare risultati. Meno di due giorni prima dell’annuncio di eToro, Blockchain.com aveva annunciato che la propria sede negli Stati Uniti si sarebbe spostata da New York a Miami, portando sul mercato circa 300 posti di lavoro nel corso del prossimo anno e mezzo.

Dopo l’annuncio di eToro, il sindaco Suarez ha dichiarato che “l’impegno di eToro a Miami favorisce la narrativa che questo non è un momento ma un movimento, e siamo sulla buona strada per diventare la “capitale del capitale”.

Anche altri importanti exchange di criptovalute stanno collaborando con Miami. FTX ha fatto un tuffo nella sponsorizzazione sportiva tradizionale all’inizio di quest’anno collaborando con la squadra NBA locale Miami Heat e chiudendo un importante accordo sui diritti di denominazione per l’arena della squadra.

Letture correlate | eToro aggiunge Chainlink e Uniswap in mezzo all’aumento degli investitori per le criptovalute

L’esecuzione di eToro

In termini di visitatori settimanali, eToro con sede in Israele è il secondo scambio più grande, solo dietro Binance. L’azienda regna in oltre 19 milioni di visitatori settimanali.

L’amministratore delegato statunitense di eToro Guy Hirsch afferma che i giocatori della finanza tradizionale e delle criptovalute stanno spingendo per rendere Miami “mainstream” per le loro aziende. “Seguendo queste tendenze, abbiamo deciso di sfruttare questo grande fenomeno e unirci alla città aprendo un ufficio nell’area di Miami”, ha affermato Hirsch.

La notizia arriva mentre il più grande raduno di bitcoin si svolge in città, con 15.000 persone che si riuniscono al Mana Wynwood Convention Center di Miami per la conferenza Bitcoin 2021.

Crypto's emergence has become a major focus for Miami mayor Suarez in building the city as the next 'tech hub'. | Source: CRYPTOCAP on TradingView.com

L’immagine più grande

eToro è stato in crisi ultimamente, dalle sponsorizzazioni alle quotazioni azionarie. La società ha annunciato l’intenzione di diventare pubblica tramite una fusione SPAC meno di due mesi fa, valutando l’aggregazione aziendale a nord di $ 10 miliardi. L’accordo è stato concluso con un team SPAC guidato dalla veterana del fintech Betsy Cohen.

Come “rete di investimento sociale”, la società ha anche lanciato BitcoinWorldWide negli ultimi mesi, che è un portafoglio di azioni tematico basato sulla catena del valore dietro bitcoin: pensa ai produttori di chip, alle operazioni di mining, agli scambi e altro ancora.

eToro ha anche raddoppiato gli sforzi di sponsorizzazione internazionale, stabilendo una partnership con la Racing League di corse di cavalli e chiudendo un accordo triennale con Rugby Australia.

La società ha anche registrato una crescita sostanziale degli utenti, incluso un aumento del 210% di nuovi utenti nel primo trimestre, pari a oltre 3 milioni di persone.

Letture correlate | eToro aggiunge Dogecoin

Featured image from Pixabay, Charts from TradingView.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *