in

“Crypto Mom” ​​Hester Peirce incoraggia i progetti DeFi a parlare con SEC

Alex Dovbnya

Il commissario della SEC Hester Peirce afferma che i progetti DeFi dovrebbero “entrare e parlare” con il regolatore

Mentre ci sono molte domande senza risposta su come dovrebbero essere regolamentati i progetti di finanza decentralizzata (DeFi), il commissario della Commissione per i titoli e le borse degli Stati Uniti Hester Peirce ha recentemente tentato di portare maggiore chiarezza sul tavolo in lei 29 marzo intervista con Forbes.

La “Crypto Mom” ​​ha riconosciuto che è “difficile” definire regole particolari per la DeFi a causa della diversità dell’ecosistema.

Quindi, consiglia vari progetti per raggiungere la SEC:

In particolare, è così difficile nel panorama DeFi perché c’è una tale varietà. Questo è il motivo per cui incoraggio i singoli progetti a entrare e parlare con la SEC perché richiede davvero uno sguardo ai fatti e alle circostanze molto particolari.

Peirce aggiunge che la SEC deve fornire maggiore chiarezza sul fatto che i token associati a determinati progetti possano essere considerati o meno titoli.

Trascinando i piedi sull’ETF Bitcoin

Nella sua intervista, Peirce ha ribadito la sua opinione che la SEC fosse attesa da tempo per approvare un fondo negoziato in borsa (ETF) di Bitcoin:

La mia opinione è che siamo in ritardo sull’approvazione di una di queste cose.

Mentre l’industria sta aspettando con il fiato sospeso che l’esperto di criptovalute Garry Gensler venga confermato come prossimo presidente della SEC, Peirce ritiene che abbia senso “gestire le aspettative”:

Avrà un’agenda molto impegnativa, la maggior parte della quale non avrà nulla a che fare con le criptovalute. Quindi è importante gestire un po ‘le aspettative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *