in

copiare i file su SCP [Guide]

Se è necessario copiare file tramite il protocollo SCP, il modo migliore per farlo è tramite la riga di comando di Ubuntu. SCP non è così complicato come sembra e, con qualche guida, sarai in grado di capire come trasferire qualsiasi file o cartella che ti piace!

Copia i file su SCP tramite la riga di comando

Per iniziare a copiare i file su SCP, devi assicurarti che il computer su cui intendi trasferire i file abbia un’estensione Configurazione del server SSH. Configurare un server SSH su Ubuntu è incredibilmente facile, poiché il sistema operativo fa tutto il lavoro pesante.

Segui le istruzioni dettagliate di seguito per configurare un server SSH sul computer su cui intendi trasferire i file tramite SCP.

Passo 1: Apri una finestra di terminale sul PC Ubuntu remoto. È possibile aprire una finestra di terminale premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera o cercando “Terminale” nel menu dell’app.

Passo 2: Una volta aperta la finestra del terminale, utilizzare il apt install comando per ottenere il pacchetto “openssh-server” installato. Questo pacchetto contiene tutto il necessario per eseguire un server SSH su Ubuntu.

sudo apt-get install openssh-server

Passaggio 3: Dopo l’installazione di OpenSSH sul PC Ubuntu remoto, è il momento di testare la connessione SSH. Per farlo, connettiti tramite SSH tramite l’indirizzo “localhost”.

La connessione all’indirizzo “localhost” in SSH ti consente di accedere tramite SSH al tuo PC a scopo di test.

ssh [email protected]

Dopo aver effettuato l’accesso con successo, segui le istruzioni di seguito per imparare a copiare i file su SCP.

Copia i file su SCP nel terminale

Il box Ubuntu remoto ha un server SSH configurato, è stato testato e funziona. Adesso è il momento di farlo copia su file tramite il protocollo SCP. Per farlo, apri una finestra di terminale sul PC Ubuntu che sta copiando i file sul PC Ubuntu remoto.

Nota: se non stai usando Ubuntu per copiare file su SCP, non preoccuparti. Un’ampia varietà di sistemi operativi Linux supporta SCP e le istruzioni seguenti funzioneranno.

SCP è un po ‘complesso, quindi analizzeremo il comando passo dopo passo. Segui di seguito.

Passo 1: Nel terminale, scrivi la prima parte del comando, seguita dalla posizione del file su cui desideri copiare. Dovrebbe assomigliare all’esempio seguente.

scp /home/username/my/file/to/copy.file

Passo 2: Aggiungi l’account utente del PC Ubuntu remoto e il nome host. In questo esempio, il nome utente del PC Ubuntu remoto è “derrik” e il nome host è “ubuntu-desktop”.

scp /home/username/my/file/to/copy.file [email protected]:

Passaggio 3: Aggiungi dove il file che stai trasferendo su SCP dovrebbe atterrare sul PC Ubuntu remoto. In questo esempio, il file verrà salvato in / home / derrik / Desktop /.

scp /home/username/my/file/to/copy.file [email protected]:/home/derrik/Desktop/

Passaggio 4: Una volta che l’intero comando è stato compilato, dovrebbe essere simile all’esempio seguente. premi il accedere tasto per avviare il processo di trasferimento. Tieni presente che entrambi i PC devono trovarsi sulla stessa LAN affinché funzioni correttamente.

scp /home/username/my/file/to/copy.file [email protected]:/home/derrik/Desktop/

Copia i file su SCP con WinSCP in Wine

Mentre SCP nella riga di comando funziona bene, non è per tutti. Un’alternativa a SCP nel terminale è WinSCP, una popolare applicazione Windows che consente agli utenti di trasferire file su SCP con una GUI.

Sfortunatamente, WinSCP non è stato portato su Linux. Tuttavia, può funzionare su Linux abbastanza senza problemi con l’ultima versione di Wine. Per iniziare, apri una finestra di terminale su Ubuntu e installa l’ultima versione di Wine con il comando seguente.

sudo apt install wine

Il prossimo, scarica WinSCP sul tuo PC e utilizzare i comandi per avviare l’installazione di WinSCP.

cd ~/Downloads

wine WinSCP-*.exe

Segui le istruzioni sullo schermo per installare WinSCP. Una volta installato, segui le istruzioni dettagliate di seguito per copiare i file su SCP con esso.

Passo 1: Nella finestra di accesso visualizzata all’avvio, trova “Protocollo file” e impostalo su “SCP”.

Passo 2: Trova la casella “Nome host” e scrivi nel nome host del PC Ubuntu a cui stai tentando di eseguire il trasferimento. In questo esempio, useremo “ubuntu-desktop”.

Passaggio 3: Immettere il nome utente e la password del PC Ubuntu remoto nelle caselle utente e password.

Passaggio 4: Trova la casella “Salva” e fai clic su di essa. Quindi selezionare “Login” per accedere al PC remoto tramite SCP.

Passaggio 5: Apri il file manager di Ubuntu e individua il file che desideri trasferire. Quindi, utilizzando WinSCP, accedi alla cartella remota in cui desideri trasferire il file utilizzando il browser integrato.

Passaggio 6: Utilizzando il file manager di Ubuntu, trascina il file nella cartella WinSCP.

Passaggio 7: Dopo aver trascinato un file nella cartella WinSCP remota, apparirà un pop-up. Fare clic su “OK” per trasferire il file.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *