in

Con SEC vs Ripple, ETF Bitcoin, cosa aspettarsi dalla nuova leadership SEC

Con l’arrivo di nuove autorità di regolamentazione recentemente, gli organismi di regolamentazione finanziaria negli Stati Uniti stanno attraversando una fase di transizione. Poiché le risorse digitali stanno diventando ancora più popolari oggi, tutti gli occhi sono puntati sui regolatori.

La scelta del presidente Biden – Gary Gensler – è stata giurata in carica della SEC degli Stati Uniti, dopo la sua audizione di conferma la settimana precedente. In un comunicato stampa, aveva dichiarato:

“In qualità di Presidente, ogni giorno sarò animato dalla nostra missione: proteggere gli investitori, agevolare la formazione del capitale e promuovere mercati equi, ordinati ed efficienti. È questa missione che ha contribuito a rendere i mercati dei capitali americani i più robusti al mondo “.

Con importanti sviluppi ed eventi che si verificano su base frequente nell’ecosistema crittografico, gli esperti del settore stanno indovinando cosa aspettarsi dalla leadership di Gensler.

Con la quotazione diretta di Coinbase, SEC V Ripple, 8 BTC ETF in attesa dell’approvazione della SEC, tutti gli occhi sono puntati sull’approccio di Gensler all’industria delle criptovalute.

Ashley Ebersole, ex consulente legale per l’applicazione della SEC, sperava che l’organo statutario, sotto la rinnovata guida di Gary Gensler tecnicamente esperto, avrebbe regolamentato e creato percorsi che sarebbero stati più facili per le entità per raccogliere capitali. In una recente intervista, Ebersole disse,

“Penso che lui [Gensler] crede nel vantaggio della regolamentazione. Spero che questo lo spingerà a interessarsi allo spazio delle risorse digitali e a lavorare con le divisioni normative della SEC per presentare una guida chiara per le entità da seguire che consentirà loro di raccogliere capitali più facilmente di quanto non facciano attualmente “.

Il business virtuale negli Stati Uniti è costoso e complesso. Più che imporre regolamenti, Ebersole ha sottolineato che l’attenzione dovrebbe spostarsi sul fornire chiarezza sulle linee più favorevoli per il settore.

Anche il FinCEN degli Stati Uniti è in corso transizione dal Direttore Kenneth Blanco, al Direttore Michael Mosier. Con un’affiliazione con Coinbase, Mosier è ben attrezzato per gestire i tecnicismi del cripto-spazio. Ciò aumenta le possibilità di FinCEN di optare per un approccio ben calibrato nei confronti dello spazio digitale.

Sottolineando il modo in cui la SEC stava lavorando per l’applicazione regolare delle normative, Ebersole ha affermato:

“La SEC sta rendendo più efficiente per le entità la raccolta di capitali e, allo stesso tempo, assicurandosi che ciò non avvenga a spese degli investitori al dettaglio. Alla fine della giornata, la SEC è il regolatore delle informazioni “.

Gli influencer di Twitter sono ora sinonimo di sottoscrittori e sono diventati l’analogo dei banchieri di investimento del mondo tradizionale. Nell’ecosistema digitale, diventa complicato decidere a quale tipo di normative saranno soggetti. Facendo luce sulla stessa cosa, Ebersole ha affermato che tali influencer sarebbero stati accusati di “anti-propaganda” e “manipolazione del mercato”.

Con la tendenza che si sposta verso la DeFi, ha concluso Ebersole,

“Non c’è stato alcun regolatore che abbia emesso una richiesta di risarcimento e abbia affermato di essere il regolatore della DeFi o il regolatore dei token non fungibili (NFT). Con DeFi, a seconda della tecnologia, ci sono così tanti potenziali regolatori, il che ha senso “.


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *