in

Come utilizzare il comando unzip in Linux

Il comando unzip è incredibilmente utile su Linux. Con esso, puoi estrarre rapidamente molti file di archivio ZIP senza alcuno sforzo.

In questa guida, ti mostreremo come utilizzare il comando unzip su Linux. Per iniziare, crea un archivio ZIP sul tuo sistema Linux e segui di seguito!

Installazione dello strumento Unzip su Linux

Lo strumento Unzip non è preinstallato su tutti i sistemi operativi Linux disponibili. Su alcuni sistemi operativi Linux, gli utenti dovranno installare manualmente l’app prima di tentare di utilizzare il comando Unzip.

Installa Unzip su Linux

Prima di esaminare come utilizzare Unzip, dobbiamo dimostrare come installarlo. Per iniziare a installare l’app sul tuo PC Linux, devi avere una finestra di terminale aperta. Per aprire una finestra di terminale, premere il pulsante Ctrl + Alt + T combinazione di tasti o cerca “Terminale” nel menu dell’app.

Una volta che una finestra di terminale è aperta e pronta per l’uso sul tuo sistema, segui le istruzioni di installazione della riga di comando in basso per far funzionare Unzip sul tuo PC Linux.

Ubuntu

Su Ubuntu Linux, lo strumento Unzip può essere facilmente installato utilizzando il Apt comando di seguito in una finestra di terminale.

sudo apt install unzip

Debian

Se utilizzi il sistema operativo Debian Linux, sarai in grado di installare l’app Unzip utilizzando il Apt-get comando di seguito.

sudo apt-get install unzip

Arch Linux

Su Arch Linux, sarai in grado di configurare l’app Unzip utilizzando quanto segue Pacman comando in una finestra di terminale.

sudo pacman -S unzip

Fedora

Su Fedora Linux, è possibile ottenere l’ultima versione di Unzip installata facendo uso di quanto segue Dnf comando di installazione.

sudo dnf install unzip

OpenSUSE

Se sei un utente Linux di OpenSUSE, sarai in grado di far funzionare l’applicazione Unzip utilizzando quanto segue Zypper comando di installazione in una finestra di terminale.

sudo zypper install unzip

Comando Unzip in Linux: decompressione di un singolo archivio Zip

La decompressione di un singolo archivio Zip è ciò che la maggior parte delle persone deve fare con il file decomprimere comando. Ecco come farlo. Innanzitutto, individua la posizione del tuo archivio Zip sul tuo computer.

In questo esempio, l’archivio Zip si trova nella directory home (~), che è la cartella in cui inizia la sessione del terminale quando viene aperta.

Innanzitutto, esegui il file ls comando per visualizzare il contenuto della directory home.

ls

Guarda attraverso il file ls richiede il nome del file dell’archivio Zip. In questo esempio, il file Zip è noto come “test.zip”.

Dopo aver appreso il nome dell’archivio Zip, è il momento di estrarne il contenuto. Usando il decomprimere comando, estrai il file “test.zip”.

unzip test.zip

Al termine del comando, dovresti vedere il contenuto dell’archivio Zip nella directory in cui è stato estratto.

Comando di decompressione in Linux: decompressione di più archivi Zip contemporaneamente

Oltre a decomprimere singoli file, è possibile decomprimere più file utilizzando il comando Unzip in Linux. Per decomprimere più file contemporaneamente, eseguire le operazioni seguenti.

Innanzitutto, utilizza il terminale per accedere alla posizione esatta dei file in cui risiedono i tuoi archivi ZIP nel filesystem. In questo esempio, lavoreremo con i file ZIP nella directory “Download”.

cd /home/USERNAME/Downloads/

Una volta all’interno della directory “Download”, può iniziare l’estrazione. Utilizzando il comando seguente, estrai ogni singolo archivio ZIP contemporaneamente utilizzando Unzip.

unzip '*.zip'

Quando il processo di decompressione è completo, tutti i contenuti degli archivi Zip nella directory “Download” verranno estratti.

Comando Unzip in Linux: elenca i contenuti all’interno di un archivio Zip

Una delle caratteristiche più utili del comando unzip è la funzione “l”. Consente agli utenti di esaminare un archivio Zip compresso e visualizzarne il contenuto senza doverlo estrarre. Ecco come usarlo.

Innanzitutto, apri una finestra di terminale e spostati nella posizione esatta in cui si trova il tuo archivio Zip. In questo esempio, esamineremo un file Zip nella directory “Documents”.

Per accedere all’archivio Zip nella directory “Documenti”, utilizzerei il file CD comando per accedere alla cartella Documenti.

cd /home/USERNAME/Documents

Una volta all’interno della cartella “Documenti”, posso eseguire il file unzip -l comando per visualizzare il contenuto dell’archivio Zip.

unzip -l MY_ZIP_ARCHIVE.zip

Dopo aver eseguito il file unzip -l comando, Unzip stamperà un elenco di file all’interno del tuo archivio Zip che puoi controllare.

Maggiori informazioni

Il comando Unzip ha molte funzionalità e opzioni che non abbiamo trattato in questa guida. Se vuoi saperne di più sul comando Unzip su Linux, ti consigliamo vivamente di consultare il manuale Unzip. Per accedervi, eseguire il seguente comando da terminale.

man unzip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *