in

Come risolvere Microsoft Teams bloccato durante il caricamento

Quando avvii Microsoft Teams, viene visualizzata una breve schermata di avvio / avvio che dice “Caricamento di Microsoft Teams” in basso a sinistra. Viene visualizzato per alcuni secondi prima di visualizzare la schermata di accesso o di essere reindirizzato all’interfaccia di Microsoft Teams se hai già effettuato l’accesso.

La schermata di caricamento potrebbe rimanere sullo schermo un po ‘più a lungo per alcuni utenti rispetto ad altri. Ciò può essere dovuto al fatto che l’app sta tentando di connettersi ai server Microsoft, verificando le informazioni di accesso o perché il sistema è lento.

Risolto il problema con Microsoft Teams bloccato durante il caricamento

Se Microsoft Teams rimane bloccato nella schermata di caricamento per più di cinque minuti, è probabile che tu abbia riscontrato un problema. Il motivo potrebbe essere qualsiasi cosa; la tua password potrebbe non essere corretta, la cache potrebbe essere danneggiata, potrebbe esserci un problema con l’installazione o potrebbe esserci un problema con i server di Microsoft.

Controlla la password

È possibile che tu stia inserendo la password sbagliata nel tuo account Microsoft Teams. Normalmente, dovrebbe scadere e consentirti di inserire di nuovo la password, ma in caso contrario, controlla la password.

  1. Visitare Microsoft Teams nel tuo browser.
  2. Registrati.
  3. Se la password è corretta, esci dall’app Microsoft Teams su Windows 10.
  4. Apri di nuovo l’app e accedi.

Rimuovi la password e accedi di nuovo

Microsoft Teams archivia la password del tuo account nel file Gestione credenziali di Windows. Si collega ad esso senza problemi ma ci sono sempre delle eccezioni.

  1. Aperto Pannello di controllo.
  2. Vai a Profili utente.
  3. Clic Gestisci le credenziali di Windows.
  4. Cercare qualsiasi cosa relativa a Microsoft Teams.
  5. Espandilo e fai clic Rimuovere.
  6. Esci da Microsoft Teams e aprilo di nuovo.
  7. registrati con il tuo account.

Cancella cache

Molti dei problemi di Microsoft Teams derivano da una cache danneggiata. Eliminarlo spesso risolverà il problema. La cache viene ricostruita dall’app.

  1. Esci da Microsoft Teams.
  2. Aperto Esplora file.
  3. Inserisci questo nella barra degli indirizzi %appdata%Microsoftteams e tocca Invio.
  4. Elimina il file contenuto di queste cartelle;
    • blob_storage
    • Cache
    • banche dati
    • GPUCache
    • IndexedDB
    • Memoria locale
    • tmp
  5. Apri Microsoft Teams e accedi.

Disinstalla e reinstalla Microsoft Teams

Se la ricostruzione della cache non ha funzionato, il passaggio successivo è la disinstallazione e la reinstallazione dell’app.

  1. Aperto Pannello di controllo.
  2. Vai a Programma> Disinstalla un programma.
  3. Seleziona Microsoft Teams e fare clic Disinstalla.
  4. Elimina la cache di Microsoft Teams (vedi sezione precedente).
  5. Scarica Microsoft Teams e installalo di nuovo.

Installa il client Microsoft Teams tramite invito alla riunione

Questa correzione ha funzionato per parecchi utenti, quindi vale la pena provare.

  1. Chiedi a qualcuno di farlo pianificare una riunione in Microsoft Teams e inviarti un invito ad esso. L’incontro dovrebbe iniziare a breve.
  2. Disinstalla Microsoft Teams.
  3. Apri l’invito alla riunione e fare clic su Iscriviti ora.
  4. Ignora la richiesta per aprire Microsoft Teams.
  5. Fare clic sull’opzione per scarica il client Microsoft Teams.
  6. Scarica e installa questo.
  7. Esegui il client e potrai accedere.

Conclusione

Microsoft Teams raramente rimane bloccato a lungo nella schermata di caricamento. Di solito, vedrai una sorta di messaggio di errore. In tal caso, è necessario risolvere il messaggio di errore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *