in

Come risolvere i problemi relativi all’audio delle riunioni di Zoom

Gli strumenti e le app per riunioni online, indipendentemente da quale utilizzi, si basano tutti sull’hardware del tuo sistema per funzionare. Utilizzeranno tutti il ​​dispositivo di input e output audio sul tuo sistema (e la webcam, se lo desideri). I dispositivi audio possono essere facili da collegare e utilizzare quando si tratta di riprodurre musica o registrare voci fuori campo, ma gli strumenti per riunioni spesso hanno problemi a connettersi ad essi.

Risolvi i problemi audio delle riunioni di Zoom

Zoom può essere utilizzato da un moderno browser desktop o può essere utilizzato tramite le sue app desktop dedicate. I problemi audio con Zoom si verificano normalmente sui desktop. Le app mobili hanno molte meno probabilità di incorrere in problemi. Se riscontri problemi audio in una riunione Zoom, prova quanto segue.

1. Attiva/disattiva l’audio di te stesso

Assicurati di non aver partecipato alla riunione con il microfono è disattivato o che le impostazioni della riunione non disattivano tutti i partecipanti all’arrivol.

Verifica con l’host del team (usa la funzione di chat) o fai clic sull’icona del microfono in basso a sinistra per riattivare l’audio.

2. Esci e unisciti di nuovo

Se ti sei unito a una riunione Zoom e non riesci a sentire gli altri partecipanti o loro non possono sentire te, puoi uscire e partecipare di nuovo alla riunione.

  1. Clicca il Pulsante Fine in basso a destra.
  2. Seleziona il lasciare l’opzione.
  3. Dopo aver lasciato la riunione, chiudi e riapri Zoom (o riavviare il browser).
  4. Partecipa di nuovo alla riunione e controlla l’audio

3. Controlla i permessi dell’app

Zoom necessita dell’autorizzazione per accedere sia al microfono che agli altoparlanti del sistema prima che tu possa ascoltare o parlare in una riunione. Se stai utilizzando Zoom in un browser, il browser deve avere accesso agli altoparlanti e al microfono e il sito Web deve essere autorizzato a utilizzarlo (autorizzazioni nel browser).

Controllare App Zoom permessi su Windows 10;

  1. Apri il App Impostazioni con la scorciatoia da tastiera Win+I.
  2. Vai a Privacy.
  3. Seleziona il Scheda microfono.
  4. Assicurarsi L’accesso al microfono è abilitato.
  5. Scorri verso il basso e assicurati che Zoom sia autorizzato a usare il microfono.

Per controllare le autorizzazioni dell’app Zoom su macOS;

  1. Aperto Preferenze di Sistema.
  2. Vai a Sicurezza e privacy.
  3. Seleziona il Scheda Privacy.
  4. Nella colonna di sinistra, selezionare Microfono.
  5. Controllare il riquadro a destra e Lo zoom dovrebbe essere elencato.
  6. Se Zoom non è elencato, fai clic sul pulsante più e aggiungilo.

Per controllare le autorizzazioni nel browser per Zoom;

  1. Assicurati che il browser è autorizzato ad accedere al microfono da Preferenze di Sistema (macOS) o dall’app Impostazioni (Windows 10).
  2. Visita Zoom e accedi.
  3. Clicca il icona del lucchetto nella barra degli URL e seleziona Impostazioni del sito dal menù.
  4. Consenti l’accesso al microfono.

4. Prova il dispositivo di ingresso/uscita audio

Zoom ha un test integrato per i dispositivi audio. Usalo per assicurarti che l’audio funzioni nell’app. È possibile eseguire il test all’inizio della riunione o prima dell’inizio.

  1. Nella riunione Zoom, fai clic sul pulsante a discesa accanto al microfono.
  2. Seleziona il Test opzione altoparlante e microfono.

Se l’audio non funziona, prova questi suggerimenti per la risoluzione dei problemi per Windows 10 ed esamina le altre soluzioni che abbiamo elencato.

5. Cambia dispositivo audio

Se hai più di un dispositivo audio collegato al tuo sistema, prova a passare a un altro. Zoom potrebbe non utilizzare lo stesso dispositivo audio di quello attivo.

  1. Clicca il rete a discesa al microfono.
  2. Dal menù, seleziona un altro dispositivo audio che è collegato al sistema.

Conclusione

I problemi audio di Zoom non sono complicati poiché l’app stessa è abbastanza semplice. Si collegherà ai dispositivi di ingresso/uscita audio con poco sforzo. Assicurati che l’app sia impostata per utilizzare il dispositivo corretto e di non aver disattivato l’audio durante la riunione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *