in

Come registrare una riunione Zoom senza autorizzazione

Vengono fornite riunioni online diversi vantaggi che normalmente le riunioni offline non hanno. Le trascrizioni ei sottotitoli generati automaticamente sono un ottimo esempio, ma ci sono anche altri strumenti come la facile condivisione dello schermo, la registrazione delle riunioni e il controllo dell’accesso per i partecipanti alla riunione che normalmente non puoi fare se tutti si incontrano in una sala conferenze.

Registra la riunione Zoom senza autorizzazione

È possibile registrare una riunione Zoom tuttavia, l’ospite di una riunione può impedire ai partecipanti di registrare una riunione se lo desiderano. In questo caso, la funzione di registrazione è disabilitata per quella particolare riunione.

Se desideri registrare una riunione Zoom anche se non sei autorizzato a farlo, ci sono modi per farlo.

Installa OBS

Per registrare una riunione Zoom quando il controllo nativo è stato bloccato, è necessario utilizzare uno strumento di terze parti in grado di registrare l’intero schermo. OBS è lo strumento di riferimento per il lavoro. È gratuito e può registrare audio e video.

  1. Scarica OBS a partire dal il sito ufficiale.
  2. Esegui l’EXE e installa l’app.

Configura OBS

Ora che hai installato OBS, devi configurarlo in modo tale può registrare il tuo schermo.

  1. Apri OBS.
  2. Sotto Fonti, fai clic sul pulsante più.
  3. Selezionare Cattura display dal menu.
  4. Fare clic su OK nella finestra che si apre.
  5. Seleziona il tuo schermo dal menu a discesa.
  6. Fare clic su OK.
  7. Assicurati che il file l’audio (ingresso e uscita) non è disattivato.

Registra la riunione Zoom senza autorizzazione

Ora sei pronto per iniziare a registrare la riunione Zoom.

  1. Apri OBS.
  2. Clicca il Pulsante Avvia registrazione.
  3. Riduci a icona OBS o spostalo in una schermata diversa.
  4. Apri Zoom e partecipare alla riunione.
  5. Il riunione, video e audio verranno registrati.
  6. Interrompi la registrazione in OBS dopo che la riunione finisce o te ne vai.

Registra la riunione Zoom senza autorizzazione

Una parola di cautela

La registrazione di una riunione Zoom con uno strumento di terze parti come OBS (o qualsiasi altra app di registrazione dello schermo) non è difficile, tieni presente quanto segue.

  • Quello che stai facendo potrebbe essere illegale o non etico.
  • Lo strumento OBS potrebbe essere visibile a tutti se condividi lo schermo.
  • Prova ad avviare e interrompere la registrazione prima di partecipare a una riunione e dopo averla abbandonata per evitare di far sapere accidentalmente a tutti che la stai registrando.
  • Vale sempre la pena chiedere all’organizzatore della riunione di consentirti di registrare la riunione.
  • Se stai partecipando a un evento / formazione / conferenza a pagamento, non ridistribuire la registrazione che hai fatto.

Conclusione

Registrare una riunione Zoom quando non si dispone dell’autorizzazione sembra sbagliato, ma fintanto che si utilizza la registrazione in modo costruttivo, ad esempio prendendo minuti di riunione migliori o ricordando ciò che è stato discusso, non dovresti metterti nei guai per questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *