in

Come installare GCC su Ubuntu

Hai bisogno di installare GCC sul tuo sistema Ubuntu ma non riesci a capire come configurarlo? Se è così, questa guida è per te! Segui di seguito mentre ti mostriamo come installare GCC su Ubuntu!

Installa GCC su Ubuntu – Terminal

Il GCC (GNU Compiler Collection) è installabile su Ubuntu tramite il terminale della riga di comando. Per installarlo, dovrai scaricare e configurare il pacchetto “build-essential” su Ubuntu. Per avviare il processo di installazione, apri una finestra di terminale.

Per aprire una finestra di terminale sul desktop, premere Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure apri il menu dell’app e cerca “Terminale” per aprirlo.

Una volta aperta la finestra del terminale, utilizzare il apt install comando di seguito e utilizzalo per installare il pacchetto “build-essential” su Ubuntu.

sudo apt install build-essential

Dopo aver inserito il comando sopra, Ubuntu ti chiederà la tua password. La tua password è richiesta a causa di sudo comando. Questo comando consente agli utenti di eseguire un singolo file comando come root. Per continuare, inserisci la tua password utente.

Nota: durante l’inserimento della password con sudo, non vedrai alcun feedback sulla password. Se questo ti infastidisce, segui la nostra guida su come attivare il feedback sulla password.

Una volta inserita la password, il prompt del terminale raccoglierà tutte le dipendenze relative al pacchetto “build-essential”. Da lì, Ubuntu ti chiederà se desideri installare il pacchetto. premi il Y tasto per continuare.

Una volta che il file Y viene premuto il tasto, Ubuntu inizierà l’installazione di GCC sul tuo computer. Questo processo non dovrebbe richiedere molto tempo. Quando il processo è completo, puoi visualizzare il manuale di GCC con l’estensione man gcc comando.

Installazione di più versioni di GCC – Terminal

Sebbene l’installazione del pacchetto “build-essential” su Ubuntu sia abbastanza buona per la maggior parte degli utenti di Ubuntu, poiché è GCC 10, non è l’unica versione di GCC che puoi installare. Se desideri installare più versioni di GCC su Ubuntu, puoi farlo. Ecco come.

Innanzitutto, apri una finestra di terminale sul desktop di Ubuntu. Una volta aperto, usa il file ricerca apt comando per cercare i file GCC pacchetti in Repository di software Ubuntu.

apt search gcc

Guarda attraverso il prompt e trova la versione di GCC che desideri installare su Ubuntu. A partire da ora, è possibile installare GCC 7, GCC 8, 9 e 10 (che viene installato tramite il pacchetto “build-essential”).

Nota: non riesco a trovare la versione di GCC che desideri tramite il file ricerca apt risultati?

Dopo aver individuato la versione di GCC che desideri installare sul tuo PC Ubuntu, installala utilizzando il file apt install comandi di seguito. I pacchetti GCC sono gcc-7, gcc-8, gcc-9 e gcc-10.

Per installare GCC versione 7 su Ubuntu, installa entrambi i pacchetti gcc-7 e g ++ – 7.

sudo apt install gcc-7 g++-7

Per installare la versione 8 di GCC su Ubuntu, installa entrambi i pacchetti gcc-8 e g ++ – 8.

sudo apt install gcc-8 g++-8

Hai bisogno di ottenere la versione 9 di GCC sul tuo computer? Installa i pacchetti gcc-9 e g ++ – 9.

sudo apt install gcc-9 g++-9

Sebbene sia altamente consigliato installare il pacchetto “build-essential” per far funzionare GCC 10 su Ubuntu, non è l’unico modo per installarlo sul tuo computer. Puoi anche installare GCC 10 installando i pacchetti gcc-10 e g ++ – 10.

sudo apt install gcc-10 g++-10 

Installa GCC su Ubuntu – Gestore pacchetti Synaptic

Se hai bisogno di far funzionare GCC su Ubuntu ma non vuoi usare il terminale, puoi farlo con Synaptic Package Manager. Per iniziare, assicurati di aver installato Synaptic. Per installare Synaptic, apri l’app Ubuntu Software, cerca “Synaptic” e installalo.

Una volta installato il Gestore pacchetti Synaptic, aprilo cercandolo nel menu dell’app. Quindi, individua il pulsante di ricerca nell’angolo in alto a destra dello schermo. Dopo aver selezionato il pulsante di ricerca Synaptic, digita “build-essential” e premi il tasto accedere tasto per visualizzare i risultati della ricerca.

Esamina i risultati della ricerca in Synaptic per “build-essential”. Quando lo hai trovato, fai clic destro su di esso con il mouse e seleziona il pulsante “Mark for installation” per contrassegnare il pacchetto “build-essential” per l’installazione in Synaptic.

Trova il pulsante “Applica” in Synaptic e fai clic su di esso per avviare l’installazione di GCC su Ubuntu.

Installazione di più versioni di GCC – Synaptic Package Manager

Hai bisogno di installare una versione di GCC diversa su Ubuntu piuttosto che quella fornita con il pacchetto “build-essential”? Eseguire le seguenti operazioni. Innanzitutto, apri Synaptic Package Manager.

Una volta che Synaptic è aperto, trova il pulsante di ricerca e fai clic su di esso con il mouse. Quindi, scegli uno dei pacchetti elencati di seguito e digitali nella casella di ricerca.

  • CCG 7: gcc-7, g ++ – 7
  • CCG 8: gcc-8, g ++ – 8
  • CCG 9: gcc-9, g ++ – 9
  • CCG 10: gcc-10, g ++ – 10

Fai clic con il pulsante destro del mouse sui pacchetti GCC che hai cercato in Synaptic e seleziona il pulsante “Applica” per installarlo. Ripeti questo processo per installare tutte le versioni di GCC su Ubuntu che desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *