in

Come installare Chrome su Ubuntu

Google Chrome è il browser web più popolare al mondo. Se sei un utente Ubuntu, è probabile che ti sei chiesto: “come faccio a installare Chrome?” Bene, non meravigliarti più! In questa guida ti mostreremo come installare Chrome su Ubuntu!

Prima di iniziare

Prima di iniziare, c’è qualcosa che dobbiamo esaminare. In questa guida, ci concentreremo sui vari modi in cui gli utenti di Ubuntu possono far funzionare il browser Google Chrome. Tuttavia, questa guida non è solo per gli utenti di Ubuntu.

Se utilizzi un sistema operativo come Elementary OS, Zorin OS, Peppermint, Linux Mint o altri derivati ​​di Ubuntu, le istruzioni trattate in questa guida si applicheranno anche a te.

Quindi, se sei interessato a installare Google Chrome sul tuo PC Linux e utilizzi un sistema operativo basato su Ubuntu, questo tutorial è per te. Per favore segui qui sotto!

Metodo 1: installa la versione di Chrome Ubuntu Ubuntu Software Center

La maggior parte degli utenti di Ubuntu si affida al centro software di Ubuntu per installare il software, poiché la riga di comando, sebbene utile, è intimidatoria. Se vuoi ottenere Chrome sul tuo PC Ubuntu e vuoi farlo tramite Ubuntu Software Center, ecco come farlo.

Per prima cosa, vai al Pagina di download di Google Chrome. In questa pagina, vedrai diverse opzioni di download disponibili per gli utenti Linux. Cerca il pulsante blu “Scarica Chrome” e selezionalo con il mouse.

Dopo aver selezionato il pulsante blu “Scarica Chrome”, apparirà una finestra pop-up. In questo menu a comparsa, vedrai “Ottieni Chrome per Linux”, seguito da due opzioni di download. Come utente Ubuntu, devi selezionare “64 bit .deb (per Debian / Ubuntu)”.

Dopo aver selezionato “.deb a 64 bit (per Debian / Ubuntu)” con il mouse, il Pacchetto DEB inizierà il download sul tuo computer. Consenti il ​​download. Dovrebbero essere necessari solo pochi secondi per completare.

Quando il processo di download è terminato, apri il file manager di Linux e fai clic sulla directory “Download”. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pacchetto DEB di Google Chrome.

Nel menu di scelta rapida per il pacchetto DEB di Google Chrome, seleziona il menu “Apri con” e scegli “Installazione software”. Scegliendo “Installazione software”, Ubuntu aprirà il pacchetto DEB di Google Chrome in Ubuntu Software Center.

Una volta che il pacchetto DEB di Google Chrome è aperto in Ubuntu Software Center, seleziona il pulsante di installazione dell’app per installare Google Chrome!

Metodo 2: installa il terminale Chrome di Ubuntu

Se sei su Ubuntu e vuoi far funzionare Google Chrome ma preferisci la riga di comando all’Ubuntu Software Center, sei fortunato! Google ha un repository ufficiale del software Google Chrome per Ubuntu.

Il repo è piuttosto utile. Fornisce aggiornamenti continui al browser e semplifica anche l’installazione di Chrome. Ecco come farlo funzionare.

Innanzitutto, apri una finestra di terminale sul desktop di Ubuntu premendo Ctrl + Alt + T sulla tastiera. Oppure cerca “Terminale” nel menu dell’app di Ubuntu per aprirlo. Una volta che il terminale è pronto per l’uso, eseguire il wget e scarica il file della chiave del repository di Google Chrome.

wget https://dl.google.com/linux/linux_signing_key.pub

Dopo aver scaricato la chiave del repository di Google Chrome sul tuo computer, dovrai aggiungerla al tuo sistema. Questa chiave dice a Ubuntu che è sicuro installare il software dal repository di Chrome, quindi questo passaggio è essenziale! Per favore, non saltarlo!

sudo apt-key add linux_signing_key.pub

Una volta che la chiave repo è stata aggiunta al tuo PC Ubuntu Linux, dovrai usare il file toccare comando per creare un nuovo file in /etc/apt/sources.list.d/ directory. Questa cartella è dove agli utenti viene chiesto di aggiungere repository personalizzati su Ubuntu.

Usando il toccare comando, crea un nuovo file google-chrome.list nel file /etc/apt/sources.list.d/ cartella.

sudo touch /etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list

Dopo aver creato il nuovo file, aprilo nell’editor di testo Nano per scopi di modifica. Per aprire il nuovo google-chrome.list file, esegui il comando seguente in un terminale.

sudo nano /etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list

Con il file aperto per la modifica, incolla questa riga di codice nella parte superiore del file di testo.

## Google Chrome Official Ubuntu Software Repo ##

Quindi premere il pulsante accedere sulla tastiera per creare una nuova riga sotto il codice appena inserito nel file. Quindi, incolla questa seconda riga di codice nel file.

deb [arch=amd64] http://dl.google.com/linux/chrome/deb/ stable main

Dopo che entrambe le righe di codice si trovano nel file google-chrome.list file, dovrebbe apparire esattamente come nell’esempio seguente. In caso contrario, è necessario immettere nuovamente entrambe le righe.

## Google Chrome Official Ubuntu Software Repo ##

deb [arch=amd64] http://dl.google.com/linux/chrome/deb/ stable main

Dopo aver aggiunto entrambe le righe di codice, salvare le modifiche in Nano premendo Ctrl + O. Quindi, esci da Nano con Ctrl + X. Quando sei fuori da Nano, esegui il file aggiornamento apt comando per aggiornare le sorgenti software di Ubuntu.

sudo apt update

Infine, installa Google Chrome sul tuo PC Ubuntu dal terminale eseguendo il apt install comando di seguito.

sudo apt install google-chrome-stable

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *