in

Come guardare la Premier League dopo la Brexit (soluzione di lavoro 2021)

premier League è in corso, ma ora che la Brexit è finalmente arrivata, vediamo alcuni effetti in tutto il resto d’Europa, che interessano i tifosi di calcio, compresi quelli che viaggiano fuori dal Regno Unito. Detto questo, ci immergeremo nel modo in cui possiamo guardare la Premier League dopo la Brexit.

La stagione in corso della Premier League è iniziata a settembre 2020 e si concluderà il 23 maggio 2021. Le squadre continuano a competere l’una contro l’altra, cercando di stipare una stagione normale in un anno insolito in cui ci sono stati ritardi per ritardi. Tuttavia, continuiamo a incrociare le dita per le nostre squadre preferite.

Quali problemi sorgono dopo la Brexit?

Il problema principale di cui siamo preoccupati è come i servizi di streaming siano influenzati dalla Brexit. Ad esempio, Prime Video, che è uno dei servizi di streaming che consente alle persone di guardare le partite della Premier League online, non sarà più di aiuto.

Fino alla fine del 2020, il Prime Video del Regno Unito ha consentito ai clienti di avere accesso al catalogo completo del Regno Unito durante i viaggi nei paesi dell’UE e altrove. Ora, quando gli inglesi viaggiano, potranno guardare solo la categoria “Watch Abroad” da Prime Video e nient’altro.

Questo è un vero peccato dal momento che le partite della Premier League sono state una delle ragioni principali per cui le persone si sono iscritte al servizio in primo luogo.

Quindi, i britannici che viaggiano all’estero per qualsiasi motivo sono esclusi da Prime Video, così come le persone che sono riuscite a creare un account Prime Video e hanno guardato contenuti da un altro paese dell’UE.

Come puoi guardare la Premier League in Europa e altrove?

La Premier League è abbastanza facile da guardare in Europa e nel resto del mondo, ma l’elenco include generalmente canali via cavo, non piattaforme di streaming. Nel Regno Unito, i diritti per la Premier League vanno ad Amazon Prime Video, BT Sport e BBC, anche se è l’ultimo anno per quest’ultimo. Anche il servizio pay-per-view di Sky sta ricevendo un sacco di giochi.

Il resto del mondo ha una copertura della Premier League, ma non così completa come offerta nel Regno Unito.

  • Gli Stati Uniti – NBC Sports, Peacock, Telemundo Deportes
  • Canada – DAZN
  • Australia – Optus Sport
  • Germania – Sky Sport
  • Ungheria – Altoparlante TV, Digi Sport
  • Italia – Sky Sport
  • Spagna – DAZN
  • Romania – Eurosport
  • Brasile – ESPN, Fox Sports, DAZN

Fuori dal gruppo, gli unici che coprono davvero i giochi della Premier League online sono Amazon Prime Video UK e BT Sport.

A causa della Brexit, non puoi accedere a nessuno di questi dall’estero. Abbiamo già visto inglesi in viaggio lamentarsi di non essere in grado di accedere al meglio ai propri account.

Come continuare a guardare la Premier League dopo la Brexit, indipendentemente dalla tua posizione?

Se vieni dal Regno Unito e sei in viaggio e vuoi stare al passo con la Premier League, oppure sei uno straniero che ha un account con BT Sport o Amazon Prime Video UK, puoi recuperare i tuoi contenuti. Avrai solo bisogno di una VPN.

Le VPN sono strumenti favolosi che offrono molto in un’interfaccia ben confezionata. Non solo questi strumenti complicati sono facili da usare, ma sono anche efficienti.

Una VPN instraderà la tua connessione Internet attraverso un server che scegli e assegnerà un nuovo indirizzo IP al tuo dispositivo. In questo modo sembrerà che ti trovi effettivamente dalla posizione che hai scelto. Quindi, quando accedi a Prime Video UK quando sei connesso a un server britannico, sembrerai essere lì.

La nostra scelta di VPN è NordVPN, che è uno dei pochi strumenti che funziona effettivamente con Amazon Prime Video o BT Sport. NordVPN ha migliaia di server in oltre 50 paesi, incluso il Regno Unito. Lo strumento garantisce inoltre che i tuoi dati siano al sicuro e nasconde la tua identità con l’aiuto della crittografia AES a 256 bit. Ovviamente, inoltre, non conservano alcun registro della tua attività, portando la tua privacy un ulteriore passo avanti.

Ecco cosa devi fare per guardare la Premier League:

  • Per prima cosa, dovrai iscriverti a NordVPN. I nostri lettori possono ottenere un grande sconto, risparmiando il 70% sul piano biennale a $ 3,49 al mese.
  • Quindi, una volta configurate le app e effettuato l’accesso all’account, devi cercare uno dei server con sede nel Regno Unito.
  • Non appena viene stabilita la connessione, dovresti andare su Amazon Prime Video UK e accedere al tuo account.

In caso di problemi con il corretto caricamento del sito Web, è sufficiente cancellare i cookie del browser o aprire una pagina di navigazione in incognito.

Il team di assistenza clienti di NordVPN è disponibile 24 ore su 24 per aiutarti a capire quale server si adatta meglio alle tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *