in

Come guadagna Netflix?

Netflix è uno dei tanti servizi di streaming disponibili che è diventato un punto fermo dell’intrattenimento in molte famiglie in tutto il mondo. La maggior parte delle persone che leggono questo ha probabilmente avuto un abbonamento ad un certo punto della loro vita, o almeno conosce qualcuno che lo fa.

In passato, Netflix era solo un negozio di noleggio in cui le persone potevano scegliere un film o un programma TV da affittare per la notte o il fine settimana. Ma con i tempi che cambiano, questi tipi di servizi sono diventati obsoleti e insostenibili. Mentre il mondo si spostava su Internet, Netflix ha dovuto stare al passo con i tempi e passare a una piattaforma più digitale. Altri luoghi che non sono riusciti a farlo non hanno superato l’era digitale.

Oggi risponderemo alla domanda “Come guadagna Netflix? ” ma prima esamineremo alcune informazioni di base su questo modello di business megalitico.

La popolarità di Netflix

Negli Stati Uniti, si stima che circa il 54% delle famiglie abbia Netflix come servizio di streaming e la piattaforma rappresenti circa il 10% del tempo totale sullo schermo nel paese. Ciò significa oltre 100 milioni di ore di visione di Netflix[errilgiornoGliutentidiNetflixpaganoda$8a$16almeseperilserviziodistreaming[errdayNetflixuserspaysomewherebetweentoamonthforthestreamingservice

Sebbene gran parte del contenuto che consumiamo sia pieno di pubblicità che pagano per il contenuto stesso, Netflix non ha nulla di tutto ciò. Molte persone pagano Netflix per godersi non solo il vasto assortimento di spettacoli e film da cui intrattenere all’infinito, ma anche per l’esperienza di visione ininterrotta poiché non ci sono pubblicità.

In termini di contenuti Netflix fornisce ai suoi utenti, offrono una pletora di opzioni. Non solo offrono stagioni complete di spettacoli e film completi di centinaia di generi e periodi di tempo, ma offrono anche originali Netflix che sono diventati un aspetto più allettante dell’abbonamento Netflix. Spettacoli come Stranger Things e Ozark tra i tanti documentari e film sono stati prodotti da Netflix e sono diventati alcuni dei più grandi successi di intrattenimento degli ultimi anni.

Costi contro profitti

Mentre tutti i soldi guadagnati da Netflix provengono dai circa 139 milioni di abbonati che pagano una tariffa mensile per visualizzare tutti i loro programmi e film preferiti, Netflix in realtà perde denaro! Realizzano un profitto, ma una volta che si tiene conto di quanto spendono per la creazione di contenuti per quegli incredibili originali Netflix, il loro flusso di cassa va in negativo.

Nel 2018, la società ha speso circa 12 miliardi di dollari per i contenuti, rispetto ai 9 miliardi di dollari di un anno fa. Hanno anche altre spese da coprire come le operazioni di streaming. Quindi, anche se hanno generato entrate annuali di $ 16 miliardi, in aumento del 35% rispetto all’anno precedente, le loro spese li hanno portati a $ 3 miliardi negativi.

Hanno in programma di realizzare un profitto netto nei prossimi anni rallentando la creazione di contenuti. L’obiettivo è spendere così tanti soldi ora per realizzare un sacco di originali Netflix in modo che ogni utente abbia ancora un sacco di opzioni quando alla fine rallentano le loro produzioni. Finora ha lavorato per Netflix da quando è la settima società Internet più grande in termini di entrate.

Prospettive future

Ultimamente, Netflix si è concentrata sull’acquisizione di un pubblico globale più ampio poiché i loro numeri negli Stati Uniti sono rimasti un po ‘stagnanti. Hanno anche aumentato i prezzi nel 2019 per compensare la massiccia quantità di denaro che stavano spendendo per la creazione di contenuti. Alcuni dei loro programmi TV più trasmessi in streaming come Friends sono stati trasferiti su altre piattaforme, il che ha creato sfide per il servizio di streaming. Man mano che il mercato diventa sempre più inondato di opzioni, i potenziali clienti possono rivolgersi ad altri servizi di streaming come Disney + o Hulu per spendere i propri soldi.

Nondimeno, Netflix rimane uno dei migliori siti di streaming al mondo e prevede di continuare a creare contenuti che i suoi utenti possano consumare e divertirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *